Invita la primavera nei tuoi piatti: cucinare con le verdure di stagione COMMENTA  

Invita la primavera nei tuoi piatti: cucinare con le verdure di stagione COMMENTA  

La primavera offre alcune verdure interessanti, come carciofi, finocchi, crescione e asparagi, insieme anche a verdure ancora più esotiche tra cui le felci. Alcune di queste sono insolite tanto da non poter essere apprezzate da tutti, specialmente i più schizzinosi. Eppure ci sono modi semplici per incorporare le verdure di primavera nei di tutti i giorni ed apprezzarle appieno.


Shelley Marchi di Los Angeles appartiene ad un programma di agricoltura sostenuta sponsorizzato da Silver Lake Farms. Ogni settimana, i membri del CSA ricevono una scatola di prodotti freschi e locali.


“Capisco che è primavera, quando vedo i primi asparagi”, dice la Marks.

Utilizzando le verdure in scatola come fonte di ispirazione, Shelley posta molte ricette sul sito della fattoria. Il segreto è pensare creativamente: “I piselli freschi sono una delle vere delizie di primavera”, dice lei. “Sono meravigliosi semplicemente cotti a vapore come contorno o  anche frullati con una punta di panna da cucina per fare una deliziosa zuppa. Ma il mio modo preferito per utilizzare questo grande presagio di primavera è cucinarli assieme a prosciutto e funghi per una pasta fresca, colorata e gustosa.


Shelley cera delle ricette semplici da preparare anche per le cuoche meno esperte. Ma anche le ricette e le idee degli Chef più famosi possono essere adattate per uso domestico.

L'articolo prosegue subito dopo


Alain Ducasse, i cui ristoranti di tutto il mondo si sono guadagnati una moltitudine di stelle Michelin, è così innamorato delle verdure fresche, che ha inventato delle particolari pentole per cucinare piatti ricchi di verdure senza carne, le Cookpot, anche se i suoi semplici, ma eleganti piatti, possono essere cucinati semplicemente a casa propria con normali padelle dai bordi alti o al forno.

“Ci vuole tempo per crescere, raccogliere e sbucciare le verdure. Dobbiamo rispettare questa tempistica se vogliamo portare il loro gusto originale e sapori veri sulla nostra tavola “, dice Ducasse.

Per ricreare una ricetta di Ducasse a casa propria, infatti, è sufficiente tritare i funghi con aglio e cipolla, aggiungere un po’ d’olio, ed uno strato di impasto sul fondo della pentola. Scegliete sette verdure di stagione – ravanelli di diverso colore, le barbabietole e le rape, per esempio – affettatele in modo uniforme, e disponetele sopra i funghi. Aggiungete una salsa di vostra scelta, e arrostite fino a cottura.

Per provare qualcosa di simile in molto meno tempo, prendete spunto da Fig & Olive, che ha sede a New York e Los Angeles. Fate un carpaccio di zucchine affettando le zucchine più finemente possibile, aggiungete poi un filo di olio d’oliva, succo di limone, sale e pepe, ed uno strato superiore con pinoli tostati e parmigiano. Questa ricetta rende omaggio alla primavera e fa trionfare le verdure in tavola con molto gusto, tanto che piace anche ai bambini.

Eppure, la bellezza delle verdure primaverili – a parte il loro aspetto, naturalmente – è la facilità con cui si preparano e si incorporano nella creazione di piatti deliziosi e veloci.

Inoltre la primavera è il momento migliore per grigliare le verdure insieme alla carne, come lo chef Brian Moyers fa a BLT Steak di Los Angeles. Egli guarnisce il piatto con limone e prosciutto, e serve gli asparagi assieme ad una braciola di maiale per un pasto completo.

Un piatto classico come l’arrosto può essere reso più interessante con l’aggiunta di verdure primaverili. Provate a ridurre la quantità di pasta o riso servite come primo piatto, e sostituitele con una varietà di verdure alla griglia. Al ristorante NINETHIRTY a Los Angeles, lo chef Dakota Weiss utilizza carote, rape, patate e finocchi come accompagnamento alla Bourgogne di manzo. Oppure, al posto del classico purea di patate, crea un purea di verdure miste seguendo lo stesso principio.

Questi “intrugli” di verdure – sostituiscono i contorni classici cui siamo avvezzi. A Napa Valley Grille, la pizza è servita con dell’hummus di pisellini primavera, piuttosto che con la salsa di pomodoro. Il ristorante elabora i piselli con il brodo vegetale e le erbe aromatiche, e si diffonde la miscela sulla pizza prima di infornarla. Formaggio,funghi, mozzarella e parmigiano la completano, per ottenere un piatto originale, sano e gustoso.

A Telluride, Colorado, lo chef Jake Linzinmeir crea dei fantastici piatti di stagione presso l’Hotel Madeline Telluride e la sua pasta con le felci brasate è un successo.

La primavera è il momento ideale per godere del clima mite assaporandone il sapore anche a tavola, con piatti speciali che profumano di bella stagione.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*