“Irrintzi”, il primo album solista di Xabier Iriondo

Cultura

“Irrintzi”, il primo album solista di Xabier Iriondo

È uscito l’11 settembre il primo album “solista” di Xabier Iriondo, figura di spicco del rock italiano degli ultimi 20 anni (un nome su tutti: Afterhours). Irrintzi – che in lingua basca indica “un urlo stridente, sonoro e prolungato, di un solo fiato” – è un doppio LP con brani originali e alcune covers di artisti quali Bruce Springsteen, John Lennon e Motörhead.

Ad aiutare Iriondo in questo omaggio alle proprie radici basche ci sono alcuni tra i migliori musicisti del panorama italiano: Manuel Agnelli, Roberto Dell’Era e Giorgio Prette degli Afterhours, Paolo Tofani degli Area, Bruno Dorella e Stefania Pedretti degli OVO, Cristiano Calcagnile, Gaizka Sarrasola, Gianni Mimmo, Roberto Bertacchini degli Starfuckers. La bella copertina e le stampe serigrafiche presenti nell’album sono invece opera di Valentina Chiappini.

La presentazione ufficiale di Irrintzi si terrà il prossimo 13 ottobre, presso la cascina Torchiera di Milano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...