Israele: bimbo muore colpito da proiettile di gomma COMMENTA  

Israele: bimbo muore colpito da proiettile di gomma COMMENTA  

israele
israele

Muhye Muhammad Sidqi al-Tabbakhi aveva solo 12 anni, troppo giovane per morire.

In Israele un bimbo di dodici anni muore. Muhye Muhammad Sidqi al-Tabbakhi è stato colpito al petto a distanza ravvicinata da un proiettile d’acciaio ricoperto di gomma nel sobborgo di a-Ram, Gerusalemme est.


La tragedia è successa durante tafferugli fra dimostranti palestinesi e reparti della guardia di frontiera israeliana.

Il bambino ha avuto un arresto cardiaco e è stato dichiarato morto prima di riuscire ad arrivare all’ospedale.


Un portavoce delle forze israeliane ha riferito che l’esercito sta indagando sull’accaduto.

Ad a-Ram la situazione rimane critica, agenti israeliani sono stati colpiti da bottiglie molotov.

La folla era stata allontanata con l’uso di lacrimogeni e di granate assordanti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*