Italia-Irlanda: probabili formazioni

Calcio

Italia-Irlanda: probabili formazioni

Si chiude la prima fase anche nel Gruppo E di Euro 2016 con Italia-Irlanda, che decide più che altro le sorti dei secondi. Gli azzurri di Antonio Conte, infatti, sono già qualificati agli ottavi come 1° classificati e conosco già i prossimi avversari (ovvero i campioni in carica della Spagna).

Le due Nazionali si sono affrontate anche nella fase a gironi dell’Europeo 2012, quando gli azzurri di Cesare Prandelli si imposero per 2-0 grazie alle reti di Antonio Cassano e Mario Balotelli. Adesso gli irlandesi hanno bisogno di un risultato positivo e qualche aiuto dagli altri campi per tenere acceso il lumicino di speranza per gli ottavi di finale.

Irlanda che non batte l’Italia dai Mondiali di USA 94 (risultato di 0-1), e che si ritrova con la Svezia all’ultimo posto del Gruppo E con 1 solo punto. Il ct O’Neill, grande carriera da calciatore con cui vinse ben 2 Coppe dei Campioni con lo straordinario Nottingham Forest di Brian Clough, punta sul centravanti Long in avanti, per un modulo inizialmente coperto.

Ovvio turnover per Conte, che farà rifiatare alcuni titolari in vista degli ottavi di finale: fuori Buffon, De Rossi, Eder, Pellè, Parolo e Chiellini su tutti, spazio e grande occasione per Ogbonna, Bernardeschi, Sturaro, Zaza ed Immobile.

L’arbitro di Italia-Irlanda sarà il romeno Hategan.

Italia-Irlanda: probabili formazioni

ITALIA (3-5-2): Sirigu; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Bernardeschi, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, De Siglio; Zaza, Immobile.

CT Conte.
IRLANDA (4-4-1-1): Randolph; Coleman, Keogh, O’Shea, Brady; McClean, Whelan, Quinn, Hendrick; Hoolahan; Long. CT O’Neill.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche