Javier de Riba, il piastrellista dei luoghi abbandonati COMMENTA  

Javier de Riba, il piastrellista dei luoghi abbandonati COMMENTA  

Uno skate park diventa elegante da abbandonato che era.

Javier de Riba è un artista spagnolo dal gusto particolare. I suoi disegni geometrici “a piastrelle” cambiano il volto dei luoghi abbandonati.

Diciamoci la verità, fare il piastrellista non suona come il mestiere più eccitante del pianeta. Piazzare mattonella dopo mattonella richiede tecnica e gusto, è vero, ma è un lavoro monotono che nessuno ammira. Meglio disegnarle.


Javier de Ripa

Javier de Riba è un artista catalano nato nella calda Barcellona. Le sue passioni sembrano essere il disegno geometrico e i luoghi abbandonati: la sua missione artistica è infatti riqualificare i palazzi e gli skate park spagnoli, portando colore e gusto dove nessuno si è mai preoccupato di mantenere il cemento. Una scelta particolare, definitivamente contro il gusto dei soliti graffitari.


javier de ripa

Il suo progetto si chiama semplicemente Floors. Javier non si limita a usare lo spray, ma applica anche stencil e rulli alla sua tecnica. L’artista, per quanto la sua tela sia la strada, è un esperto di lunga carriera. Art director e designer per vari studi e agenzie, l’artista si trova benissimo a suo agio nelle mostre che spesso lo coinvolgono, ma preferisce le periferie alle sale eleganti.


De Riba vuole concentrarsi sui suoi progetti, e dare quella che lui chiama “una seconda possibilità” ai vari luoghi abbandonati che esplora.

1 / 4
1 / 4
  • Un piccolo punto di splendore nella distruzione.
  • Le dimensioni sono diverse, a volte sono piccoli quadretti nascosti in un angolo.
  • Uno skate park diventa elegante da abbandonato che era.
  • Uno sguardo ravvicinato al suo lavoro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*