Juventus: se parte Zaza si vira su Pellè o LLorente

Calcio

Juventus: se parte Zaza si vira su Pellè o LLorente

La Juventus si tutela in caso di partenza di Zaza, pronti Llorente o Pellè.
Lo spagnolo è pronto a ridursi lo stipendio mentre Pellè piaceva già a Gennaio.

Non è nuova la notizia secondo cui Zaza sia alla ricerca di una maglia da titolare che quest’anno è mancata alla Juventus, per lui 8 goal e 2 assist in 24 partite giocate da subentrato in quest’anno.

L’intenzione principale della Juventus è quella di trattenere l’attaccante lucano per cercare di mantere inalterato il reparto offensivo anche per l’annata 2016-17 ma, se Zaza dovesse chiedere di essere ceduto, la Juve ha già pronto il piano B.

La prima alternativa è Llorente, rimasto molto legato alla maglia bianconera come dimostrato anche dai suoi post sui social, scritti sia in spagnolo che in italiano sebbene sia un giocatore del Siviglia. Lo spagnolo, pur di tornare nella Juventus sarebbe anche disposto a ridursi lo stipendio.

Come alternativa a Llorente c’è l’azzurro Graziano Pellè, attualmente al Southampton ma con un solo anno di contratto e quindi il Southampton rischia di vederlo andar via alla fine dell’anno prossimo a zero.

Nell’ultimo anno ha realizzato 14 reti in 36 partite in Premier League ed ha già deciso di non rinnovare il suo contratto con il Southampton.
Pellè rappresenta un’ottima occasione per la Juventus sia per i buoni rapporti che ha instaurato con il blocco juventino in nazionale che per il suo attuale ingaggio (si aggira intorno ai 2.5 milioni a stagione).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche