La critica storica di “La casa degli spiriti”, Isabel Allende

Guide

La critica storica di “La casa degli spiriti”, Isabel Allende

La letteratura riflette spesso avvenimenti, aspetti della vita. Un esempio in tal senso è dato da “La casa degli spiriti” di Isabel Allende, in cui si assiste al rovesciamento del governo Cileno a opera di Salvador Allende. E’ possibile che la Allende lo inserisca per avere maggiore consapevolezza dell’evento in altri paesi. Il Cile non è uno dei paesi dominanti e la Allende ha voluto raccontarlo per dare maggiore risalto a questa tragedia. Forse per la Allende è stato un modo per raccontare come ha vissuto il periodo, come l’ha fatta sentire e come l’ha trasformata. Il personaggio di Alba, una delle protagoniste, viene abusata, stuprata, ma alla fine ne esce viva e racconta la sua storia che si basa sui diari scritti dalla nonna. Proprio come Alba, anche la Allende ha superato il suo trauma scrivendo e dedicandosi alla scrittura, come dice : “Quando Barabba è giunto da noi dal mare”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*