Le avventure di Pinocchio: lo sceneggiato cult della Rai COMMENTA  

Le avventure di Pinocchio: lo sceneggiato cult della Rai COMMENTA  

Tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Collodi , questa bellissima mini serie tv è stata pensata e diretta dal regista Luigi Comencini.

E’ stato mandato in onda da Rai 1 nell’aprile 1972, suddiviso in cinque puntate. Fu poi girata una sesta puntata, che è stata poi trasmessa dalla televisione francese.


Il regista volle dare al girato un’atmosfera delicata e poetica,  rievocando malinconia sull’intera vicenda, nonostante la presenza di attori conosciuti più nel settore dello spettacolo.


Il cast conta di bravissimi attori già nel pieno della loro carriera: Andrea Balestri (Pinocchio), Nino Manfredi (Geppetto), Gina Lollobrigida (Fata Turchina), Franco Franchi (il Gatto), Ciccio Ingrassia (la Volpe), Vittorio De Sica (il giudice), Lionel Stander (Mangiafuoco) e Domenico Santoro nel ruolo di Lucignolo.


Cast&Location

A differenza del libro, nello sceneggiato Balestri che interpreta Pinocchio diventa bambino o burattino quando compie delle buone azioni o viene sgridato dalla Fata Lollobrigida. Per il resto la trama principale rimane fedele al testo a parte qualche variazione più scenografica e dettata dal riadattamento.  Verso la fine diventerà umano per premio , ed abbandona i resti inermi del burattino.

L'articolo prosegue subito dopo


Un aspetto rimasto noto è la celebre colonna sonora , composta da Fiorenzo Carpi. Fra i suoi brani si ricordano: il tema di Lucignolo, il tema di Pinocchio,  il tema di Geppetto e  il tema della magica Fata Turchina.

Lo sceneggiato non è stato ambientato in Toscana come si potrebbe pensare, bensì in Lazio e precisamente alle Saline di Tarquinia, al Lago di Martignano, a Isola Farnese e  Colle Fiorito.

Non ci resta che riguardare questa serie per rivivere i momenti magici del mondo parallelo in cui Pinocchio è stato creato!

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*