Le donne più belle del mondo sono anche le più basse COMMENTA  

Le donne più belle del mondo sono anche le più basse COMMENTA  

Ecco un’assaggio di alcune donne bellissime e davvero bassine che non vi sareste mai aspettati

E’ proprio vero che nella botte piccola c’è il vino buono! Le donne più belle del pianeta infatti sembrano essere delle bellezze mignon, raggiungendo a stento il metro e 60 cm.

Leggi anche: Irina Shayk è incinta: il padre è Bradley Cooper

Certo se si vuole camminare in passerella la gamba lunga e affusolata è un must, ma basterà l’altezza come garanzia di beltà? Ecco dieci donne che con che hanno dimostrato che fascino e centimetri non sono strettamente collegati.

Leggi anche: Wanna Marchi sposa a 74 anni il 21 aprile 2017 con Francesco Campana

Partiamo da una delle Popstar più forti del momento: Ariana Grande. La cantante ha grinta da vendere e un fisico invidiabile, avreste mai detto che è alta solo un 1.52 cm?.

Che dire della donna con il fisico più invidiato d’America? Kim Kardashan ha fatto delle sue curve un vero e proprio trend, pensare che l’altezza della showgirl è di appena di 1.58 centimetri.

L’attrice Reese Witherspoon, che ha esordito interpretando lo stereotipo dell’americana ricca è bella arriva solo ad 1.60cm così come la magnetica Amanda Seyfried.

L'articolo prosegue subito dopo

 Anche la stupenda Scarlett Johansson gestisce alla perfezione il suo 1.60 con le sue curve burrose e il suo viso da donna d’altri tempi. Perfino la premio oscar Natalie Portman, che ne Il Cigno Nero sembrava avere gambe kilometriche è appena 1.60 centimetri. La giovane Dakota Fanning invece, che insieme alla sorellina sembrano essere le nuove promesse di Hollywood, è alta 1.63. Due cantanti infine dalla voce potentissima ma dal fisico minuto: Shakira e Christina Aguilera, entrambe 1.57. Chi invece con il suo metro e sessantatre si è portata a casa il bel Ashton Kutcher è proprio la piccola Mila Kunis. Insomma chi l’ha detto che altezza è mezza bellezza?

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*