Le più incredibili migrazioni sulla Terra

Ambiente

Le più incredibili migrazioni sulla Terra

Le migrazioni degli animali sono uno degli eventi più suggestivi in natura e hanno affascinato gli esseri umani per migliaia di anni. Eccone alcuni esempi bellissimi.

# 1. Pellicani bianchi usano la via del Mississippi come via principale per entrambe le loro migrazioni primaverili e autunnali.

1

# 2. La migrazione degli gnu attraverso il Serengeti è stata chiamata una delle sette nuove meraviglie del mondo. Oltre due milioni di animali migrano dal Parco Nazionale del Serengeti in Tanzania per i verdi pascoli della Riserva Nazionale di Masai Mara in Kenya nel mese di luglio fino ad ottobre.

2

# 3. Zebre nel Serengeti migrano allo stesso tempo come lo gnu. La migrazione è in realtà un grande cerchio, zebre, gnu e altri animali si muovono in senso orario da sud-est. La seconda più grande migrazione per le zebre è la migrazione Makgadikgadi, attraverso il deserto del Kalahari.

3

# 4. Milioni di farfalle monarca che vivono in Nord America orientale volano fino a 1500 miglia per le foreste vulcaniche del Messico per trascorrere l’inverno.

Le monarche ad ovest delle Montagne Rocciose volano verso la costa della California.

4

# 5. Nell’Oceano Atlantico, le razze migrano verso nord nella tarda primavera e verso sud nel tardo autunno. Nel Golfo del Messico, migrano dalla Florida occidentale dello Yucatan fino in Messico.

AMATEUR PHOTOGRAPHER CAPTURES INCREDIBLE PICTURES OF MIGRATING RAYS

# 6. La migrazione dei granchi rossi trasformano la Christmas Island in Australia in un lento tappeto rosso in movimento e consiste nel passaggio verso l’oceano per deporre le uova.

6

# 7. Ogni inverno migliaia di squali pinna nera e filatore migrano lungo la costa atlantica della Florida. Essi sono spesso avvistati molto vicino alla costa.

7

# 8. I tonni sono alcuni dei più veloci pesci migratori. In un periodo di soli 20 mesi, un tonno è stato registrato fare un viaggio di 25.000 miglia con tre traversate dell’Oceano Pacifico dal Giappone agli Stati Uniti.

8

# 9. Elefanti del deserto del Mali migrano quasi 300 miglia in un anno in un unico fila in cerca di acqua e cibo.

9

# 10.

I Caribou si trovano nelle regioni settentrionali del Nord America, Europa, Asia, e la Groenlandia. Ogni estate migrano a nord e viaggiano per più di 600 miglia.

10

# 11. Balene grigie hanno la più lunga migrazione di tutti i mammiferi. Viaggiano fino a 12.000 chilometri in andata e ritorno ogni anno dalle calde acque del Messico ai freddi mari artici.

11

# 12. Le tartarughe marine migrano centinaia di chilometri tra la loro nidificazione e l’alimentazione, alcuni fino a 1400 miglia. Le tartarughe di mare torneranno poi alle stesse nidificazioni di dove sono nate.

12

# 13. La più grande migrazione del fenicottero si verifica al Lake Bogoria in Kenya. Il lago alcalino è pieno di alghe blu-verdi, di cui i fenicotteri si nutrono.

13

# 14. Pinguini imperatore migrano 60-100 miglia alle loro zone di riproduzione. Quando arrivano, le femmine depongono un uovo e lo passano ai loro compagni. Questi si prenderanno cura delle uova per i prossimi quattro mesi, mentre la femmina si occupa dell’alimentazione in mare.

Quando l’uovo si schiude, il maschio va a mare per nutrirsi. Essi si alternano nel fare questo fino a circa 9 mesi, poi i genitori tornano a casa e lasciano il pulcino nel terreno fertile. Il pulcino rimarrà lì per un paio di settimane prima dell’immersione in mare. Vivrà lì per i successivi 4 anni e poi sul suo 5 ° anno migrerà proprio come i suoi genitori.

14

Vedere gli squali lungo la spiaggia mi ha fatto aprire gli occhi. Ero in volo e ho avuto modo di testimoniare la loro presenza dall’alto, ce ne erano circa 20-25 esemplari. Da allora, sono più attenta a come nuoto in acqua…!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche