L’istamina e i muscoli COMMENTA  

L’istamina e i muscoli COMMENTA  

L’istamina è una sostanza chimica rilasciata dal corpo come parte di una reazione allergica e si trova naturalmente nei cibi, come formaggio, pesce e carne. Durante una reazione allergica, le istamine causano dei sintomi allergici tipici, prurito, starnuti e gonfiore, ma può anche influire sul comportamento dei tessuti muscolari. 

Muscolo bronchiale

L’istamina induce il muscolo liscio attorno ai bronchi, ovvero le vie respiratorie, a contrarsi nei polmoni, costringendo il flusso dell’aria. Questo accade specialmente negli individui affetti da asma.

Leggi anche: Tonno in scatola? Meglio evitarlo sotto i 6 anni


Muscolo intestinale

L’istamina induce anche il muscolo liscio intestinale a comprimersi. A sua volta questo aumenta la peristalsi, ovvero il movimento di contrazione e rilassamento che fa muovere il cibo attraverso l’apparato digerente, e può provocare attacchi di diarrea.

Leggi anche: Sostituti naturali degli antistaminici


Muscolo scheletrico

L’istamina viene rilasciata dalle cellule infiammatorie e si lega a specifici recettori delle membrane intramuscolari, le terminazioni nervose libere (nocicettori). Questo provoca l’eccitazione dei nocicettori che, a loro volta, causano dolore dei muscoli che supportano e muovono lo scheletro.


 

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*