L’omosessualità dipende dai geni - Notizie.it

L’omosessualità dipende dai geni

Attualità

L’omosessualità dipende dai geni

jodie_foster

Secondo un recente studio, l’omosessualità non è una scelta, ma una caratteristica in parte ereditaria. La ricerca, condotta da Michael Bailey, psicologo della Northwestern University (Usa) su 400 omosessuali, ha concluso che l’attrazione per individui del proprio sesso è scritta nei geni: almeno in due, che influenzerebbero l’orientamento sessuale per il 30-40%. Intervengono poi i fattori sociali e anche il livello di esposizione agli ormoni durante la gravidanza della madre.

Una spiegazione genetica è auspicata da molti gay: capire da dove derivano e come si formano determinate pulsioni può aiutare la persona ad accettarle meglio. Gli studi però sottolineano la possibilità che la genetica produca una certa tendenza sessuale, ma non è detto che poi si confermi. Nella formazione di gusti e preferenze amorose è coinvolto un mix di ambiente e natura. Intanto le coppie gay Vip non hanno alcuna remora a mostrarsi in pubblico, come Jodie Foster e la sua fidanzata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche