Luoghi più pericolosi per fare sesso COMMENTA  

Luoghi più pericolosi per fare sesso COMMENTA  

C’è chi, per rintuzzare la passione, preferisce fare sesso in posti insoliti correndo anche volentieri il rischio di essere visti, e chi invece opta per un sesso più tranquillizzante e senza pericolo. Voi a quale categoria appartenete? Ecco un elenco di luoghi piuttosto originali dove potreste decidere di avere un approccio sessuale. Il “driving sex” è un modo di fare sesso abbastanza diffuso ma, ahimè, rischioso: consiste nell’avere un rapporto sessuale mentre si sta guidando. Se lui è al volante, sarà lei a portare avanti il “gioco”: intesi no? In aereo qualcuno ha provato a fare sesso in toilette, ma lo spazio è troppo angusto e poi l’igiene lascia a desiderare. Meglio aspettare di fare scalo o scendere per dare sfogo alle proprie pulsioni.

Leggi anche: Referendum: ieri più di 6mila nuove tessere elettorali


Al cinema è preferibile limitarsi a baci e toccatine intime, perché avere un rapporto completo è abbastanza difficile, a meno che non decidiate di fare voi il film anziché vederlo sullo schermo. In piscina e al mare si può fare senza problemi, solo bisogna fare attenzione alla presa (soprattutto se il mare è agitato) e ai batteri sempre in agguato.

Leggi anche: Udine: madre picchia brutalmente sua figlia perché non porta il velo


Fare sesso in taxi è una situazione stuzzicante, ma almeno abbiate l’accortezza di verificare che ci sia un divisorio tra voi e il conducente. In discoteca di solito si fa sesso nel bagno, ma anche in questo caso fate attenzione all’igiene e alle malattie sessualmente trasmissibili (visto che potreste non conoscere bene il partner di turno).

Fare sesso in una riserva naturale significa vivere dei momenti in completo contatto con la natura, e questo potrebbe aumentare l’eccitazione e il desiderio sessuale. Attenzione però a qualche ospite indesiderato, alcuni animali sono particolarmente curiosi.


1 / 4
1 / 4
  • luoghi-eros-sesso_650x447
  • sesso cinema
  • sesso in taxi
  • sesso riserva naturale

Leggi anche

Referendum costituzionale: si vota fino alle 23, ecco come
News

Referendum costituzionale: si vota fino alle 23, ecco come

Aperti regolarmente alle ore 7 di stamani i seggi per il referendum costituzionale: "Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione".   Il corpo elettorale, ripartito nei 7.998 Comuni e nelle 61.551 sezioni elettorali del territorio nazionale, è pari a 46.714.950 elettori, di cui 22.465.280 uomini e 24.249.670 donne. Lo scrutinio dei voti inizierà nella stessa giornata di oggi, subito dopo la chiusura delle votazioni alle ore 23. Si decide la sorte Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*