Marocco: la città simile a una località svizzera

Viaggi

Marocco: la città simile a una località svizzera

Marocco: la città simile a una località svizzera
Marocco: la città simile a una località svizzera

Ifrane è definita la svizzerra del Marocco per la sua località, per le sue immagini che ricordano i paesaggi svizzerri e bianchi.

Se il nome del Marocco evoca immagini di un luogo con stretto labirinto come strade fiancheggiate da vecchi edifici color terra, non siete soli. Ifrane, però, è diversa da qualsiasi altra città in Marocco. Situata ad un’altitudine di 5.460 piedi sopra il livello del mare nella regione del Medio Atlante, questa piccola cittadina collinare ha una stazione collinare che sembra la Svizzera.

Qui le case hanno tetti di colore rosso, dove fioriscono le aiuole, i parchi, i laghi e gli inverni innevati, questa straordinaria città in stile europeo è spesso definita come “la Svizzera del Marocco”. La vegetazione lussureggiante, foreste di cedro, e pascoli che prendono vita in primavera e l’inverno è in netto contrasto con il clima caldo e secco che lo circonda. A causa della sua accessibilità, Ifrane sembra come il parco giochi invernale ed è accessibile proprio come le altre città del Marcco, quali Fes, Meknes e Marrakech, dove i berberi e altri giungono qui per vivere l’inverno europeo.

Ifrane è stata costruita dai francesi nel 1930, durante l’era della loro amministrazione.

Ciò che ha attirato i francesi, e ora i marocchini benestanti, è il clima fresco durante l’estate. Come Fes e Meknes trasudano calore, Ifrane è piacevole e rinfrescante.

Situata in alto sulle montagne, Ifrane doveva essere una “stazione collinare” un luogo fresco dove le famiglie coloniali potevano spendere i caldi mesi estivi e rilassarsi con le varie attività invernali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche