Maturità: Ecco le Materie d’Esame 2013

Latino al Liceo classico, Matematica al Liceo scientifico, Lingua straniera al Liceo linguistico: sono queste alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta degli Esami di Stato 2013 e contenute nel decreto firmato dal ministro Francesco Profumo.

Leggi anche: Zuckerberg annuncia la nascita della figlia Max, e le dedica una lettera su Facebook

 Le prove scritte dell’Esame di Stato dell’anno scolastico 2012-2013 si terranno il 19 giugno (prima prova) e il 20 giugno (seconda prova).

MATURITA’, MATERIE D’ESAME – Ecco le materie scuola per scuola:

Liceo classico: Latino; Liceo scientifico: Matematica; Liceo linguistico: Lingua straniera; Liceo pedagogico: Pedagogia; Liceo artistico: Disegno geometrico, Prospettiva, Architettura. Per gli istituti tecnici e professionali sono state scelte materie che, oltre a caratterizzare i diversi indirizzi di studio, hanno una dimensione tecnico-pratico-laboratoriale. Per questa ragione la seconda prova puo’ essere svolta, come per il passato, in forma scritta o grafica o scritto-grafica o scritto-pratica, utilizzando, eventualmente, anche i laboratori dell’istituto.

Leggi anche: Zeroimpactlab lancia la nuova app per ridurre lo spreco alimentare

Le materie scelte per alcuni indirizzi sono: Istituto tecnico commerciale (ragionieri): Economia aziendale; Istituto tecnico per geometri: Tecnologia delle costruzioni; Istituto tecnico per il turismo: Lingua straniera; Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione: Alimenti e alimentazione; Istituto professionale per i servizi sociali: Psicologia generale e applicata; Istituto professionale per Tecnico delle industrie meccaniche: Macchine a fluido.

Per il settore artistico (licei e istituti d’arte): la materia oggetto di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (architettura, ceramica, mosaico, marmo, oreficeria ecc.) e si svolge in tre giorni.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

1a422f7c871ca9cddd21abf79aafe1a8
Cultura

A Roma la mostra “Adriana Varejão. Azulejo”

Dal 1 ottobre fino al prossimo 10 dicembre a Roma presso la Gagosian Gallery, si svolge la mostra dal titolo: "Adriana Varejão. Azulejo".  Si tratta di una mostra dedicata interamente all'artista conosciuta come una dei più influenti artisti brasiliani che ci porta a conoscenza attraverso le sue opere sulla storia e la cultura del Brasile.  Durante la rassegna, il visitatore  si può soffermare  sia su recenti lavori  che  su nuove produzioni.  In mostra possiamo ammirare le grandi maioliche che sono realizzate in gesso e pittura a olio su tela. Inoltre, per l'occasione l'artista presenta Transbarroco (2014), la sua unica installazione-video multi- canale.  L'artista utilizza lo stile Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*