Medico aggredito nel Pronto Soccorso, 7 persone arrestate a Catania

Cronaca

Medico aggredito nel Pronto Soccorso, 7 persone arrestate a Catania

Sette persone sono state tratto in arresto dalla Polizia di Stato per un episodio di aggressione ripreso dalle telecamere. E’ accaduto lo scorso 1 gennaio nel Pronto Soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele, dove alcune persone hanno aggredito un medico e l’episodio è stato filmato; sono così scattate le indagini che hanno portato all’individuazione di sette persone per le quali è stata eseguita un’ordinanza cautelare personale con reati ipotizzati di varia natura, dalla violazione di domicilio all’interruzione di pubblico servizio, da lesioni aggravate alle minacce a pubblico ufficiale.

Si è trattato, stando a quanto emerso dalle indagini della Squadra Mobile, di un vero e proprio raid punitivo avvenuto nel giorno di Capodanno contro il medico, dopo che aveva rifiutato di consegnare informazioni di una paziente. Il 47enne Mauro Cappadonna era già stato arrestato, finendo a processo davanti al Tribunale monocratico; il provvedimento emesso dal Gip su richiesta della Procura Distrettuale ha portato all’arresto degli altri sette coinvolti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...