Migranti, sbarchi +25% nel 2016 rispetto all’anno precedente COMMENTA  

Migranti, sbarchi +25% nel 2016 rispetto all’anno precedente COMMENTA  

Ieri sono sbarcati a Palermo, nel molo Quattro venti 592 migranti.

Di questi 464 erano uomini, 119 donne e 9 bambini.

Sono giunti nel capoluogo siciliano a bordo della nave Bourbon Argon di Medici senza frontiere. Sulla nave ci sono anche minori non accompagnati e 4 donne incinte.

Era presente personale della Croce Rossa, dell’Unchr e Save The Children, della protezione Civile, dell’Asp di Palermo, della Caritas, Oim, e le forze dell’ordine.


I migranti soccorsi negli ultimi giorni nel Mediterraneo, provengono principalmente da Camerun, Togo, Senegal e Costa D’Avorio.
L’Italia inoltre torna al centro dei flussi migratori e nelle ultime settimane sorpassa la Grecia come meta degli sbarchi. L’onda di migranti non si arresta. Al contrazio: con la chiusura della rotta balcanica, gli arrivi via mare sulle nostre coste rischiano di impennarsi.


Nel 2015 sono state assistite oltre 23 mila in difficoltà, attraverso salvataggi diretti (20.129) e trasferimenti da o verso altre navi. In base agli ultimi dati del ministero dell’Interno, i migranti arrivati via mare dal primo gennaio 2016 al 14 aprile 2016 in Italia sono 24.090: il 25% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*