Nicky Minaj: dove vive e quanto guadagna

Musica

Nicky Minaj: dove vive e quanto guadagna

Nicky Minaj: dove vive e quanto guadagna
Nicky Minaj: dove vive e quanto guadagna

Nicki Minaj è una delle rapper più famose del momento. Nonostante il passato difficile, la Minaj è riuscita a coronare il suo sogno. Ecco alcune curiosità.

Onika Tanya Manaj, conosciuta nell’ambiente dello spettacolo e musicale con il nome di Nicki Minaj, è nata a Port of Spain l’8 Dicembre del 1982. Nella sua città natale ha vissuto, con la nonna, fino a cinque anni. Nonostante l’infanzia difficile, Nicki Minaj è nota per la sua determinazione, che avendola accompagnata nel corso di tutta la sua vita, le è stata decisiva per la realizzazione del suo sogno: diventare una cantante di successo. Nicki Minaj è infatti una delle più famose rapper in circolazione, rinomata per i suoi outfit particolari e le tante personalità che la rappresentano e che, molto spesso, emergono anche nei suoi show.

Il focus di tutta la carriera musicale di Nicki Minaj è il femminismo, conseguenza dell’infanzia ed il passato difficile che ha vissuto. Si legge, infatti, nelle numerose interviste che la rapper ha rilasciato alla stampa, di come il padre fosse un tipo violento e dipendente da droga ed alcol, addirittura, tentando una volta di dare fuoco alla casa mentre la moglie era ancora all’interno.

Come se ciò non bastasse, sono state numerose le volte in cui la polizia ha dovuto intervenire per sedare le violenti liti tra i genitori della Minaj. Tutto questo ha segnato Nicki nel profondo, sebbene comunque le difficoltà non l’hanno mai demoralizzata, ma anzi a queste si è aggrappata ed è grazie a queste che la Minaj ha tratto la forza per realizzare il sogno di tuttta una vita.

E’ interessante poi sapere che, nonostante l’atteggiamento violento e distruttivo, il padre della Minaj decise poi di ricoverarsi in rehab, facendosi aiutare ed iniziando a frequentare la Chiesa.

Sono due le passioni di Nicki Minaj: la recitazione e la musica. Certa che un giorno i suoi sogni si sarebbero realizzati, la cantante, non appena la famiglia si trasferì nel Queens, a New York, decise di iscriversi a “LaGuardia High School”, dove studiò appunto canto e recitazione. Di lì a poco, la Minaj ottenne un ruolo in una commedia Off-Broadway dal titolo “In Case You Forget”, ma sfortunatamente, la sua carriera teatrale non decollò come aveva sperato, portandola dunque a svolgere lavori saltuari e più comuni, come la segretaria, l’assistente o la cameriera.

Questi lavoretti, ad ogni modo, non duravano mai a lungo perché la Minaj veniva spesso licenziata a causa della sgarbatezza dei clienti. Dopo l’ennesimo licenziamento, la cantante decise di dedicarsi con più cura ed attenzione alla sua seconda passione, ovvero, la musica, ed iniziò a fornire il suo supporto vocale ai rapper newyorkesi. Ben presto, Nicki Minaj iniziò a farsi conoscere e a farsi notare nell’ambiente musicale, con le sue prime canzoni che venivano pubblicate su MySpace, con il nome di Nicki Maraj, ed attirando l’attenzione di Fendi, della “Dirty Money Entertainment’s CEO”, che la fece firmare per la sua etichetta discografica e la lanciò al successo con il nome di Nicki Minaj.

Il resto è storia. Oggi, Nicki Minaj è una rapper di successo che vive negli Stati Uniti e che, solo nel 2017, ha guadagnato 76 milioni di dollari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche