Paris Jackson, motivo del tentato suicidio

Cultura

Paris Jackson, motivo del tentato suicidio

Mentre la figlia di Michael Jackson, Paris, si trova ancora ricoverata in ospedale dopo il tentativo di suicidio, emergono alcune notizie in merito alle ragioni del folle gesto. Sembra che all’origine del tentato suicidio vi sia lo choc subito dalla giovane nell’apprendere che il suo padre biologico non è lo stesso di quello del fratello maggiore Prince. Una notizia che le avrebbe causato una grande sofferenza tanto che, secondo quanto riportato dal The Sun, Paris avrebbe cercato di tagliarsi le vene e suicidarsi. Lei infatti era convinta di condividere con i fratelli Prince e Blanket lo stesso padre biologico; legatissima al fratello Prince, la notizia avrebbe procurato alla figlia del Re del pop un enorme choc, trascinandola in una spirale negativa che l’ha portata alla depressione prima, e poi al tentativo di farla finita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche