Periodo di raccolta aglio per essiccazione COMMENTA  

Periodo di raccolta aglio per essiccazione COMMENTA  

Per la raccolta del vostro aglio, iniziate a prepararvi un paio di settimane in anticipo. Quando vedete che le foglie iniziano ad indebolirsi, sospendete l’irrigazione. So che questo è impossibile se piove, ma fate il possibile.
Il periodo giusto in cui raccogliere l’aglio è quando le foglie più basse iniziano a diventare marroni, di solito durante l’estate, tra giugni ed agosto.
Per raccogliere l’aglio è preferibile scavare sempre nel terreno, con una pala o un forcone, ad una certa distanza dai bulbi, per evitare di danneggiarli, e non cercare di tirarlo. Questo perchè il bulbo potrebbe trovarsi a parecchi centimetri di profondità, con radici molto profonde.

Una volta raccolti, pulite i bulbi dalla terra e lasciare i gambi e le radici, mentre si asciugano. Lasciare essiccare i bulbi per tre o quattro settimane in una stanza ben ventilata o all’aperto, in un luogo all’ombra.

La luce del sole può cambiare il sapore dell’aglio fresco.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*