Qual è la differenza tra olio di semi di lino e semi di lino?

Guide

Qual è la differenza tra olio di semi di lino e semi di lino?

La pianta del lino produce piccoli semi commestibili leggermente più grandi di un seme di sesamo. Trovate i semi di lino e l’olio di semi di lino nei negozi di cibi naturali.

Storia

I semi di lino sono una fonte di fibre ed è una delle fonti più ricche di omega 3. Sebbene un cucchiaino di semi di lino contenga 1.6 gr di proteine e 2,2 gr di fibre, l’olio di semi di lino non ha né fibre né proteine. In ogni caso, l’olio di semi di lino ha più acidi grassi omega 3 rispetto ai semi.

Considerazioni

I semi di lino contengono anche lignani, un gruppo di sostanze chimiche che hanno un ruolo importante nella prevenzione del cancro. In ogni caso, poiché l’olio di semi di lino non ha fibre né lignani, non le ha proprietà lassative o anticancro che invece possiedono i semi di lino.

Caratteristiche

L’olio di semi di lino è più costoso dei semi e occorre tenerlo sempre in frigo, mentre i semi si conservano per 3 o 4 mesi.

Potete usare i semi di lino in cibi crudi, come insalate, cereali e yogurt o in cibi cotti, come zuppe e salse o in cibi cotti in forno. Potete usare l’olio di semi di lino per condire le insalate o nei frullati, ma l’alto calore lo rende instabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*