Qual è il rendimento di una casa in affitto COMMENTA  

Qual è il rendimento di una casa in affitto COMMENTA  

Per capire qual è il reale rendimento di una casa in affitto, bisogna in primis comprendere le dinamiche del mercato immobiliare negli ultimi anni. Una delle aziende leader nel settore delle locazioni immobiliari ha recentemente esaminato le dinamiche della crescita dei prezzi, dei canoni e dei rendimenti immobiliari negli ultimi 10 anni. Ne è emerso un quadro chiaro: affittare oggi un immobile renderebbe mediamente il 4,5×100 lordo, un rendimento complessivo simile ai livelli del 2004. Si tratta quindi di un rendimento piuttosto elevato.

Le analisi sono state svolte sulle principali città italiane, in particolare MilanoPalermo e Verona, dove si sono registrati dei valori di rendimento lordo da locazione, rispettivamente del 5,5 e del 5,1. Se si è proprietari di un immobile e si intende ricavare il massimo del guadagno tramite l’affitto, la scelta migliore è rivolgersi a realtà come Airbnb, al fine di trovare le soluzioni più efficaci e remunerative.


Leggi anche: Come pagare le tasse dell’affitto airbnb

Guesthero inoltre è la soluzione nella gestione. Si tratta di un nuovo servizio innovativo per la gestione degli affitti brevi su Airbnb. Si basa su una commissione sull’affitto del proprietario dell’immobile, il quale potrà demandarne integralmente la gestione in tutti i suoi aspetti ai professionisti di Guesthero, start up innovativa con base a Milano ma che già programma di espandersi in altre città italiane. Tramite tale servizio l’host potrà migliorare il suo ranking e incrementare le proprie possibilità di guadagno giornaliero, senza occuparsi personalmente di qualsiasi aspetto inerente all’affitto breve, dall’accoglienza dell’ospite fino alle pulizie di fine soggiorno.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*