Quali sono i farmaci per fare l’aerosol? COMMENTA  

Quali sono i farmaci per fare l’aerosol? COMMENTA  

soluzione_fisiologica1

Prima l’umidità e adesso il freddo polare. Di questi tempi prendere l’influenza o la tosse non è per niente raro. Per sciogliere il catarro e sedare la tosse molti ricorrono all’areosol, soprattutto per i bambini.

La terapia prevede lo scioglimento in vapori di un farmaco. Qual è dunque il più adatto? I più diffusi e i più consigliati dai pediatri sono: beclometasone, budesonide, flunisolide, fluticasone.

Questi sono indicati per la liberazione delle vie respiratorie. Altri nomi sono Fluibron, Sobrepin, Clenil, Broncovaleas, questi ultimi due un tempo erano gli unici usati, anche se il Broncovaleas sarebbe indicato soprattutto per bambini con broncospasmi e problemi di asma.

Se la tosse non è insistente però forse è meglio evitarlo, perché essendo un cortisonico può provocare insonnia e nervi tesi. Esiste anche l’ambroxol il cui nome commerciale è Mucosolvan.

L'articolo prosegue subito dopo

Molto usata è anche la soluzione fisiologica. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*