Quanto costa revisione auto d’epoca COMMENTA  

Quanto costa revisione auto d’epoca COMMENTA  

assicurazione-auto-storiche1

La revisione è un’operazione obbligatoria, prevista dal codice della strada, che riguarda tutti i veicoli a motore e che deve essere eseguita periodicamente per valutarne la loro funzionalità e non pericolosità su strada. Nel corso della revisione si considera anche l’aderenza del mezzo alla normativa vigente in materia di emissioni di gas di scarico.


Anche chi possiede un’auto d’epoca deve ottemperare a questo obbligo. Si definisce auto d’epoca quel veicolo che abbia più di vent’anni, i quali vengono calcolati non dalla data di immatricolazione ma da quella di costruzione. Le auto d’epoca devono essere iscritte all’ASI (Automotoclub Storico Italiano) e godono di alcune agevolazioni.


Per quanto riguarda la revisione, anche se il veicolo non è più iscritto al PRA (Pubblico Registro Automobilistico), è necessario eseguirla. La periodicità è biennale, e il costo è lo stesso che per le altre vetture, e in genere oscilla tra le 50 e le 60 euro. Per le auto costruite prima del 1 gennaio 1960 però la revisione deve essere necessariamente eseguita presso la Motorizzazione Civile.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*