Quattro consigli per arredare casa con i libri

Quattro consigli per arredare casa con i libri

Casa

Quattro consigli per arredare casa con i libri

Per gli appassionati di libri arredare casa con volumi da leggere è il massimo: ecco qualche idea sfiziosa da realizzare facilmente.

Chi ama leggere non può fare a meno di pensare a quanto sarebbe bello arredare la propria casa con i libri. In realtà non è affatto difficile: ecco qualche spunto interessante. Se siete fantasiosi potrete ricreare in casa la stessa suggestiva atmosfera di una biblioteca, utilizzando i libri che avete a disposizione in maniera del tutto originale. Una cosa è certa: i libri diventano un facile ricettacolo di polvere, quindi meglio munirsi subito di un pratico scopettino per pulirli quotidianamente senza troppa fatica. Arredare casa con i libri è un modo originale per disporre in maniera creativa i libri, anziché tenerli tutti insieme in uno scaffale- libreria.

  • Per creare un ambiente vintage dal sapore intellettuale recuperate vecchie scatole di cartone e disponetele a casaccio nel salotto o nella vostra camera. Poi metteteci i vostri libri preferiti: l’effetto sarà disordinato ma di sicuro vi piacerà;
  • Se avete una casa piuttosto grande potete divertirvi a creare angoli suggestivi per la lettura: basta un divano e qualche mensola da riempire di libri e il gioco è fatto.

    Naturalmente dovete scegliere i pezzi giusti in base allo stile della casa. Se non avete molto spazio a disposizione, ecco un’idea originale: disporre i libri ai lati delle scale. L’effetto ottico è molto piacevole;

  • Anche il corridoio di casa, se piuttosto lungo, può essere facilmente “sveltito” con la presenza di mensoloni da riempire di libri;
  • Basta procurarsi qualche libreria dallo stile retrò e la vostra camera cambierà faccia, diventando il luogo ideale per rifugiarsi a leggere un bel libro. Visitando i negozi di bricolage o i magazzini Ikea potreste trovare qualche pezzo interessante. Ci sono anche le librerie classiche alte e fornite di scala per arrampicarsi alla ricerca di volumi dimenticati: anche questi sono pezzi che completano l’arredamento, ma non stanno bene in tutte le case.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche