Rivoluzione Giustizia: torna la Mediazione Obbligatoria

Attualità

Rivoluzione Giustizia: torna la Mediazione Obbligatoria

L’obiettivo è di dare un taglio ad un milione di processi in cinque anni. La giustizia civile riprende slancio con una serie di strumenti, tra i quali il ripristino della mediazione civile obbligatoria, l’istituto introdotto nel 2010 e spazzato via dalla pronuncia della Corte Costituzionale per “eccesso di delega”, lo scorso Dicembre.

Ad annunciare la novità, contenuta nel “Decreto del Fare”, che sarà varato in questi giorni dal Governo Letta, è il Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, che dichiara: “Abbiamo posto dei correttivi e sulla mediazione si ritorna con tutta una serie di procedure che consentiranno di non arrivare neppure al processo”. In conferenza stampa, al termine del Consiglio dei Ministri, il Ministro Cancellieri definisce il pacchetto dei provvedimenti sulla giustizia “una vera e propria terapia d’urto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche