Saldi e Vendite Promozionali - Estate 2013 - Notizie.it

Saldi e Vendite Promozionali – Estate 2013

Aziende

Saldi e Vendite Promozionali – Estate 2013

Puntuali come ogni anno arrivano i tanto attesi Saldi estivi. Le prime regioni che vi danno il via sono Lombardia, Piemonte, Toscana, Veneto e Sardegna nelle quali i negozi potranno avere prezzi scontati a partire dal 6 luglio. Per quanto riguarda il resto d’Italia: Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, i saldi partono il 7 luglio.

Saldi e vendite promozionali 2013
Saldi e vendite promozionali 2013

In Lombardia inoltre per quanto riguarda le vendite promozionali, queste potranno essere effettuate fino all’ 8 giugno compreso: essendo terminata la sperimentazione, torna in vigore il divieto di effettuare vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti all’inizio dei saldi (in ottemperanza a quanto stabilito dal comma 2 dell’Articolo 113 della Legge Regionale 1/2007) e cioè dal 9 giugno al 5 luglio.

In Liguria sebbene l’inizio dei saldi sia previsto a partire dal 6 luglio, la Regione ha deciso che le vendite scontate saranno possibili per tre settimane fino al 19 agosto 2013, sottolineando che gli esercenti hanno il divieto di effettuare vendite scontate nei quaranta giorni precedenti l’inizio dei saldi.

Tuttavia, sebbene siano notizie che possono rallegrare i consumatori questi in attesa si consolano con quanto proposto dalla rete.

Siti come Yoox.com, LUISAVIAROMA.com, Fashionis.com, MONNIER Frères, Forzieri e altri ancora propongono già articoli a prezzi scontati in aggiunta alle offerte attive tutto l’anno.

Nell’era dei coupon e delle offerte via web, lontani dalle diverse regole il ribasso sui prezzi di listino non conosce stagioni poiché inoltre ci si può affidare a siti che propongono vendite a periodi su determinati marchi, che variano da una o due settimane; tra questi ad esempio Amazon BuyVIP, Showroomprive.it, Privalia outlet online e Vente-privee.com.

Ovviamente nel momento in cui si acquista uno bisogna stare attenti ai prezzi che possono variare per lo stesso articolo da un sito a un altro, e due bisogna conoscere la propria taglia e come veste qualsiasi articolo che sia un vestito o delle calzature, dato che non tutti questi siti potrebbero permettervi di cambiate ciò che comprate con lo stesso articolo di taglia diversa, ma possono ridarvi i soldi spesi affinché compriate qualcos’altro.

Occhio ai prezzi anche per i Saldi in negozio perché molti furbetti potrebbero alzare il prezzo del cartellino fingendo che vi stiano facendo uno sconto, quando in realtà state andando ad acquistare a prezzo pieno; e soprattutto confrontate più negozi che vendono lo stesso articolo potrete riscontrare una sostanziosa differenza di prezzo.

La crisi economica italiana la risentiamo tutti, attenzione alle vostre tasche!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche