Sampei e la passione per la pesca nel cartone anni 80

Gossip e TV

Sampei e la passione per la pesca nel cartone anni 80

Sampei e la passione per la pesca nel cartone anni 80
Sampei e la passione per la pesca nel cartone anni 80

Sampei è un cartone animato degli anni 80 in cui si narrano le vicende di un giovane 13enne con la passione per la pesca.

Sampei o il ragazzo pescatore è un manga di cui è stato realizzato l’anime, ovvero il cartone animato nel 1980. Il cartone narra la storia di questo giovane ragazzo appassionato di pesca. Viaggiando per il Giappone, cerca di scoprire e di imparare nuove tecniche per diventare un buon pescatore, grazie al nonno Ippei e al maestro Ayukawa. Oltre a diventare un buon pescatore e quindi evolversi come pescatore, ci tiene anche ad evolversi come persona e a diventare una persona migliore.

La serie ha una funzione educativa, in quanto trasmette valori sani e positivi come il rispetto per l’ambiente, la salvaguardia del pianeta e contro le distruzioni selvagge degli industriali e dei costruttori, l’amore per la natura, la voglia di riscatto e la capacità di farcela a superare le barriere, soprattutto se provieni da un ambiente non facile.

Il cartone ha 109 episodi, tutti trasmessi in Italia che il pubblico ha apprezzato molto e gradito.

In Italia il cartone è arrivato nel 1982 in varie emittenti per poi essere replicato e trasmesso su TMC nel programma Zap Zap con una nuova sigla dal titolo Sanpei, il nostro amico pescatore. La sigla italiana era cantata dai Rocking Horse. Il successo del cartone è stato talmente elevato che nel 2009 è uscito in Giappone il film su Sampei dal titolo Tsukirichi Sanpei, il remake dell’anime.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche