Sandali simili ai Birkenstock

Scarpe

Sandali simili ai Birkenstock

sandali

I sandali Birkenstock sono usati da migliaia di persone grazie alla loro estrema comodità. Esistono numerose altre tipologie di calzature che si richiamano a questo marchio.

I sandali faranno il vero boom in questa estate 2017. Si possono chiamare in tanti modi: francescani, da tedeschi o da turisti. Nonostante siano molto poco sponsorizzati rappresentano il vero grande ritorno di questo 2017. La loro caratteristica principale è quella di avere un plantare molto comodo e la classica doppia fascia d’ordinanza.

Imitazioni sandali Birkenstock

La maggior parte delle persone quando pensa ai sandali Birkenstock pensa ai turisti tedeschi in visita nelle località balneari. Un’associazione decisamente fuori luogo per un’azienda che produce queste calzature da tantissimi anni con enorme successo. I prezzi di un paio di Birkenstock variano a seconda della nazione che li vende. In Germania il prezzo parte da 49 euro, negli Stati Uniti d’America costa all’incirca 100 dollari. La azienda tedesca, per contrastare le continue imitazioni presenti, ha deciso di lanciare una variante dei propri modelli più famosi (Arizona, Madrid e Gizeh). La caratteristica principale di queste varianti è il fatto che la base è formata totalmente in etilene vinil acetato.

Questa base di plastica, oltre a rendere il sandalo impermeabile, permette di far scendere il prezzo per combattere le tante imitazioni presenti.

Di alta qualità, i sandali Birkestonck sono comodi e minimal per essere utilizzati in casa ma anche in spiaggia. Disponibili in diversi colori e modelli, i sandali sono leggeri e si confermano un classico di stagione adatto ad ogni esigenza.

Sandali Teva

Progettati originariamente nel 1984 da una guida che portava i turisti sul fiume Grand Canyon, i sandali Teva volevano essere una risposta ai bisogni di tutti coloro che praticano rafting. Essi chiedevano calzature che non si impregnassero d’acqua, come le scarpe, e che non scivolassero, come i sandali del tempo. Il tratto distintivo sono delle fasce di nylon sulle caviglie che tengono il sandalo saldo al piede. Sebbene i sandali Teva furono progettati per attività inerenti all’acqua, sono molto comodi anche per camminare.

Sandali Merrell

L’azienda Merrell è famosa per la sua produzione di stivali da escursione di alta qualità e scarpe rigide per ogni occasione.

Fondata nel 1981, la Merrell produce oggi una vasta gamma di sandali progettati per essere comodi e adatti sia per la terra che per le attività in acqua. La compagnia ha persino aumentato la collezione di sandali aggiungendone alcuni con design alla moda per tutti i giorni, essendo un buon prodotto per i piedi, grazie alle caratteristiche come la suola morbida che si modella sulla forma del piede di chi li indossa.

Sandali FitFlop

Create nel 2005, le calzature FitFlop sono frutto dell’ingegneria biomeccanica. Esse aiutano ad aumentare tono e massa muscolare mentre si cammina. Le scarpe e i sandali, oltre che essere comodi, utilizzano la tecnologia brevettata Microwobbleboard che incrementa l’attività muscolare delle gambe e dei glutei nel camminare, come dichiara l’azienda. Inoltre, assorbono maggiormente i colpi rispetto alle normali scarpe, perché aiutano a riallineare la forza di reazione del suolo con le articolazioni in modo da ridurre la pressione del piede.

Al giorno d’oggi, la FitFlop conta più di 20 differenti tipi di sandali disponibili.

I Crocs

I Crocs rappresentano senza ombra di dubbio la calzatura che ha avuto più successo negli ultimi anni. La compagnia è apparsa nel 2002, presentando il suo primo progetto di calzatura al Fort Lauderdale Boat Show e ha fatto propaganda a questo processo. La caratteristica principale delle Crocs è chiaramente la comodità. Esse erano pensate come scarpe da barca e i benefici medici comprovati di questi zoccoli antiscivolo aerati le ha fatte diventare scarpe da tutti i giorni. Il suo utilizzo si è inoltre sparso fra infermiere e addetti alle mense. Chiaramente, a differenza dei sandali Birkenstock non sono adatte come accessorio per andare in giro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche