Scherma, oro azzurre sciabola in Coppa del Mondo COMMENTA  

Scherma, oro azzurre sciabola in Coppa del Mondo COMMENTA  

Scherma, oro azzurre sciabola in cdm

L’Italia inizia nel migliore dei modi la stagione di Coppa del Mondo di sciabola femminile. La formazione azzurra composta da Loreta Gulotta, Rosella Gregorio, Irene Vecchi e Martina Criscio ha infatti vinto la tappa d’esordio stagionale svoltasi ad Orleans.

Leggi anche: Orari coppa Italia in tv, calendario semifinali di ritorno


Si trattava della prima ufficiale in campo internazionale per Arianna Errigo e c’era grande curiosità ed interesse nel capire a che punto fosse la monzese con la nuova arma.

Leggi anche: Juventus, vetta riconquistata dopo 15 vittorie consecutive


Il lavoro da fare è tanto, ma Arianna è certamente un talento straordinario.

Arianna Errigo ha catalizzato l’attenzione generale, ma ad Orleans c’è stato il rilancio di tutta la sciabola femminile azzurra.


Sulle pedane francesi le azzurre hanno “vendicato” la sconfitta olimpica contro l’Ucraina, superando le portacolori gialloblu col punteggio di 45-33 nell’assalto finale.

L'articolo prosegue subito dopo


La vittoria ha concluso una cavalcata iniziata nel turno delle 16 contro l’Azerbaijan, superato col punteggio di 45-26. Ai quarti è poi giunto il successo contro gli Stati Uniti per 45-28. Questo prima della vittoria in semifinale contro l’Ungheria col punteggio di 45-27. “E’ una vittoria importante perché avvia nel migliore dei modi la nuova stagione. Ha detto il ct azzurro Giovanni Sirovich. E’ stata una bella prestazione delle ragazze che segue quella dell’individuale del giorno prima. Dedichiamo questo successo al Presidente federale rieletto Giorgio Scarso”.

Leggi anche

ambulanza-bloccata-in-campo
Sport

Ambulanza resta impantanata sul campo di rugby: i giocatori la spingono

Fare squadra significa anche reagire tutti insieme alle difficoltà, per superarle. E questo video lo mostra appieno: riguarda un infortunio avvenuto durante una partita di rugby di serie C tra Val Camonica e Casalmaggiore. Michele Prevedello, uno dei giocatori della squadra di casa, è caduto a terra, vittima di un infortunio piuttosto serio che ha richiesto l'intervento di un'ambulanza in campo, per soccorrerlo e portarlo al più presto in ospedale ed il match è stato per questo temporaneamente sospeso. Ma a causa delle condizioni del terreno, il mezzo di soccorso è rimasto completamente impantanato nel fango che si era formato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*