Serie televisive simili a New Girl

Guide

Serie televisive simili a New Girl

Debuttata negli Stati Uniti nel 2001, la sitcom New Girl descrive la vita di un’insegnante, Jess, interpretata da Zooey Deschanel, che trasloca in un appartamento di Los Angeles che condivide con tre uomini.

Pur essendo in qualche modo ispirata allo stile di Will & Grace, i dialoghi di New Girl, con una componente di ironia e anche di tristezza ricordano la sitcom Friends, ma al contrario di quei personaggi, i protagonisti di New Girl hanno tra i trenta e i quarant’anni e stanno facendo grandi passi verso la loro maturità. I personaggi cercano di restare attaccati alla loro giovinezza, ma stanno crescendo e quindi tendono verso la saggezza e le scelte definitive della vita matura.

Per trovare delle serie comiche simili a New Girl, sia nel presente, sia nel passato tra quelle americane trasmesse dalla televisione italiana, si possono tenere conto di alcuni elementi: il personaggio principale di New Girl è una donna; ci sono persone oltre i venticinque anni che partecipano a un’opera corale; si riflette sulla vita quotidiana ed il futuro, non solo sull’amore.

Se come punto di riferimento di prende il personaggio femminile come cardine del programma, allora si può citare una serie televisiva classica quale Mary Tyler Moore. Come in New Girl, la protagonista è una single, indipendente, impiegata presso un canale televisivo, con un’amica dai commenti caustici e una serie di comprimari dalle storie paradossali. Si trattava allora di un personaggio moderno nel panorama della televisione americana degli anni ’70.

Per riprendere una situazione simile a New Girl, ovvero un gruppo di amici che condividono lo stesso appartamento, si può citare Tre cuori in affitto, girato tra il 1977 e il 1984. In quella sitcom due ragazze e un ragazzo condividevano lo stesso appartamento: un trio di amici alle prese con le difficoltà e i fraintendimenti della vita sociale, tanto che il protagonista maschile deve fingersi gay per essere accettato dal padrone di casa. Inoltre, date le vite dei ragazzi, si toccano spesso tematiche legate ai problemi economici di tre persone con lavori normali.

Un classico delle opere corali è stato Cin Cin (1982-1992), dove spiccava Ted Danson come proprietario dell’omonimo pub di Boston. Là si ritrovavano svariati personaggi i quali, come in New Girl, avevano storie personali esilaranti e complicate; si trattava di persone alla ricerca dell’amore e del benessere economico, proiettati verso un futuro incerto e talvolta deprimente.

Dalla fine degli anni Novanta, furono trasmesse le cinque stagioni della serie americana Ellen, dove l’omonimo personaggio principale, una libraia trentenne, era circondata da un gruppo di amici strampalati. Come in New Girl si trattava di sovente del tema dell’amicizia, dando rilievo all’introspezione. Protagonisti erano alla ricerca dell’amore; tuttavia la ricerca di Ellen stessa era complicata dalla presa di coscienza dell’omosessualità.

I programmi anglosassoni continuano a proporre personaggi complessi e affrontano tematiche anche di rilievo, riuscendo a mantenere i toni lievi, cercando di non cadere nel ridicolo, ma restando sul comico. Inoltre, i personaggi femminili, come la protagonista di New Girl hanno carattere, sono intriganti e non solo decorativi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...
traduttrice; lingue di lavoro: inglese, francese, tedesco