Sorrentino al lavoro alla nuova serie targata Sky-HBO
Sorrentino al lavoro alla nuova serie targata Sky-HBO
Serie TV

Sorrentino al lavoro alla nuova serie targata Sky-HBO

Sorrentino
Paolo Sorrentino

Il Premio Oscar Paolo Sorrentino è al lavoro sulla nuova serie targata Sky-HBO. Si tratta di "The New Pope", discendente dal successo di "The Young Pope".

Il prossimo autunno partirà la nuova produzione di The New Pope, la seconda serie creata e diretta dal Paolo Sorrentino e ambientata in Vaticano.

La sceneggiatura è scritta dallo stesso Sorrentino e da Umberto Contarello. The New Pope è una serie originale targata SKY-HBO, prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside. Inoltre è co-prodotta da Mediapro. Il distributore internazionale è FremantleMedia International. Il casting per il ruolo del nuovo papa e per gli altri personaggi è cominciato giusto in questi giorni. Non si tratta però della seconda stagione di The Young Pope. Emerge infatti dalle prime notizie diffuse che si tratterà di un progetto del tutto nuovo, anch’esso firmato Sky e diretto dal Premio Oscar Sorrentino.

Così come The Young Pope, anche The New Pope avrà come protagonista la figura di un Papa. Inoltre sarà ambientata anch’essa in Vaticano. Un certo mistero aleggia invece sulla presenza e sul ruolo di Jude Law nella nuova serie.

Tornano quindi quel mondo e quelle atmosfere, dopo che The Young Pope ha stregato il pubblico e la critica in tutto il mondo.

Nella serie Sky-Hbo Sorrentino torna dunque come partner produttivo. Rinnovando un modello di successo già sperimentato con successo da The Young Pope. La serie aveva visto, per la prima volta, un progetto nato e ideato in Italia. E aveva coinvolto un importante partner americano dando vita a un prodotto di esportazione di immenso valore, apprezzato a livello mondiale.

Sorrentino e il successo di “The Young Pope”

Dopo il successo sia italiano che europeo, The Young Pope è oggi una serie venduta in oltre 110 paesi. Ha registrato un ottimo debutto di ascolti in America sulla rete via cavo Hbo. Qui ha addirittura superato il successo di altri titoli Hbo, come The Night Of, Olive Kitteridge e persino le serie kolossal The Knick di Soderbergh e Vinyl di Martin Scorsese.

Per chi non l’avesse vista, la serie The Young Pope racconta le vicende di Lenny Belardo (Jude Law), un giovane cardinale statunitense, mite e dallo scarso peso politico.

Abbandonato in un orfanotrofio in tenera età, Lenny è tormentato di continuo dal pensiero di tale abbandono. Ha sviluppato così un rapporto piuttosto turbolento con la fede e con Dio. All’improvviso Lenny viene eletto pontefice dal collegio cardinalizio. Quest’ultimo he crede forse di avere trovato una pedina da potere manovrare a proprio piacimento. Ma Lenny, salito al soglio con il nome pontificale di Pio XIII, si dimostrerà un papa del tutto controverso, per niente incline a farsi comandare. Con tratti machiavellici e manipolatori.

Il primo trailer della serie fu trasmesso in anteprima il 14 giugno 2016 su Sky Atlantic. I primi due episodi sono stati presentati invece il 3 settembre 2016 alla 73ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. The Young Pope ha fatto il suo esordio nell’ottobre del 2016 in Italia su Sky Atlantic. Ha poi debuttato in Germania e in Austria sulle versioni locali dello stesso canale.

Tre giorni esordì anche in Francia su Canal+, quindi nel Regno Unito e in Irlanda su Sky Atlantic. Per giungere infine il 15 gennaio 2017 su HBO negli Stati Uniti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche