Specialisti Opere d’Arte cercasi: Ferrovie dello Stato assume COMMENTA  

Specialisti Opere d’Arte cercasi: Ferrovie dello Stato assume COMMENTA  

Specialisti Opere d’Arte cercasi: Ferrovie dello Stato assume
Specialisti Opere d’Arte cercasi: Ferrovie dello Stato assume

Specialisti Opere d’Arte: ecco la figura cercata da Ferrovie dello Stato per i prossimi mesi. I professionisti dovranno candidarsi entro il 23 ottobre 2016.

Specialisti Opere d’Arte: ecco i nuovi professionisti che Ferrovie dello Stato intende assumere. L’azienda di trasporti italiana è infatti alla ricerca di professionisti che effettuino i controlli sulle strutture. I professionisti dovranno occuparsi infatti delle verifiche delle opere d’arte esistenti. I controlli dovranno essere effettuati ai sensi della normativa vigente in materia.


Inoltre i professionisti dovranno occuparsi delle verifiche della progettazione strutturale e della direzione dei lavori. Per poter partecipare alle selezioni è necessario essere in possesso della Laurea Magistrale in Ingegneria civile a indirizzo Strutture. La votazione minima deve essere 100/110. I candidati dovranno aver maturato un’esperienza nel settore di almeno due anni e avere conoscenza tecnica in materia di costruzioni. Necessaria la conoscenza in tecnologia dei materiali e geotecnica, oltreché delle costruzioni in zone sismiche.


Necessaria la conoscenza della lingua inglese con livello B2 e del sistema operativo Microsoft Windows, con utilizzo del Pacchetto Office.  Inoltre, ai candidati è richiesto l’uso dei software di calcolo utilizzati quali SAP, LUSAS, MIDAS e il software di disegno Autocad.


Ferrovie dello Stato è l’azienda di trasporto ferroviario più importante in Italia. 70 mila dipendenti in oltre 110 anni di storia: FS venne fondata nel 1905 con un disegno di nazionalizzazione avviato già nel 1839. Attualmente il Gruppo è una SPA con il Ministero delle Economia e Finanze in qualità di socio unico.

L'articolo prosegue subito dopo


Ferrovie dello Stato ha indetto le selezioni in diverse città di Italia. In particolare le sedi saranno Genova, Milano, Napoli, Torino, Roma e Bologna. Le assunzioni, per coloro che supereranno le selezioni, avverranno con contratto a tempo indeterminato. Per potersi candidare è necessario collegarsi al sito web ufficiale. Alla pagina Lavora con noi è infatti, possibile consultare le posizioni aperte e i requisiti necessari. Inoltre è possibile verificare quale documentazione sia necessario allegare oltre il proprio curriculum vitae. Per partecipare alle selezioni è necessario inviare la propria candidatura entro il 23 ottobre 2

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*