Stanchezza, astenia da primavera - Notizie.it
Stanchezza, astenia da primavera
Attualità

Stanchezza, astenia da primavera

1094-stanchezza

La sensazione di spossatezza, più o meno accentuata, che tutti provano con l’arrivo della bella stagione, è causata sia dall’incremento della luce diurna, dovuto al fatto che il sole tramonta più tardi, sia dall’innalzamento della temperatura esterna, tipico della stagione. Il cambio di stagione e, in particolare, il passaggio dal freddo dell’inverno al tepore primaverile richiedono, infatti, uno sforzo di adattamento da parte dell’organismo che può risultare affaticante.

Tuttavia la stanchezza di primavera è un sintomo in un certo senso sano, poiché induce a riposare di più, ad allentare lo stress, a stare più attenti alla dieta, ossia a fare quanto è in proprio potere per aiutare l’organismo a superare meglio la fatica che gli viene imposta dalla necessità di adattarsi alle nuove condizioni climatiche. E’ dunque sufficiente sia per contrastare meglio la facile stancabilità che compare a primavera, sia eventualmente per prevenirla, attenersi ad alcun semplici accorgimenti anti-fatica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche