Takeshi’s Castle con Lillo e Greg: programma tv da ridere

Gossip e TV

Takeshi’s Castle con Lillo e Greg: programma tv da ridere

Takeshi’s Castle (tradotto in italiano con Turbolenza! Il castello di Takeshi) è stato un programma televisivo giapponese prodotto dal 1986 al 1989 e concluso nel 2004, ideato dal regista, attore e autore televisivo Takeshi Kitano (Tokyo, 18 gennaio 1947), considerato uno dei più grandi registi viventi.

Si trattava di un gioco di squadra con 100 concorrenti capitanati dal Generale Tani, un personaggio interpretato dall’attore Hayato Tani che doveva “guidare” attraverso una serie di prove di resistenza contro altri soggetti mascherati per esempio da demoni, lottatori e gangster. I vincitori avrebbero avuto la possibilità di sfidare il Conte Takeshi, ovviamente impersonato dallo stesso Kitano, cercando di assaltare il suo inespugnabile castello. In palio c’erano 1 milione di yen (9000 euro). Poche le squadre che ce l’hanno fatta, composte da una dozzina di persone al massimo.

Takeshi’s Castle è successivamente sbarcato in diversi Paesi del mondo tra cui l’Italia: da noi è stato trasmesso per la prima volta in versione parodistica all’inizio degli anni Novanta nel programma di Italia 1 Mai dire Banzai, che ha portato al successo il trio di commentatori comici della Gialappa’s Band – gli autori e commentatori televisivi e radiofonici milanesi Carlo Taranto, Marco Santin e Giorgio Gherarducci -; più recentemente la trasmissione è stata commentata con l’ironia di Lillo e Greg (Pasquale Petrolo e Claudio Gregori) sul canale tematico per ragazzi K2, edito oggi da Discovery Italia.

Nei commenti del duo comico romano, vengono presi in giro in particolare gli sgherri del Conte Takeshi: Kibaji Tankobo diventa “Belli Capelli” per via della lunga parrucca rossa che indossa; Shozo Kobayashi, lo sgherro calvo, diventa “Alito Fetido” perchè urla sempre e gli si sente il fiato; Brad Lesley, quello che veste di verde o da samurai con la spada, da Lillo e Greg viene chiamato Alvaro, cugino di Lillo, mentre Yousichi Shimada, vestito da pellerossa, è conosciuto come Sqaw.

Uno show dalle risate assicurate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche