Tradizioni nuziali giapponesi – L’Arte dell’Origami COMMENTA  

Tradizioni nuziali giapponesi – L’Arte dell’Origami COMMENTA  


L’Origami è la tradizionale arte giapponese di piegare dei fogli di carta fino a dar loro forme e strutture particolari. Una delle forme più popolari di origami è la gru giapponese. Le spose qualche volta tentano di piegare circa mille gru di carta, prima del loro matrimonio, come portafortuna. Amici e membri della famiglia spesso le aiutano nell’impresa.


Storia dell’Origami

La tecnica cartacea dell’Origami è stata praticata in Giappone per centinaia di anni, essendo all’inizio un metodo per piegare la carta intorno ai messaggi ufficiali. Uno dei primi esempi di origami, nel senso moderno, ha a che fare con le tradizioni nuziali. Bottiglie di vino di riso venivano decorate con farfalle di carta, come regalo di nozze. In origine tale pratica non si chiamava “origami” bensì “orikata”. Il primo libro dedicato all’usanza di piegare 1000 gru di carta è: “Sembazuru Orikata”, scritto nel 1797.


La tradizione della gru

La gru ha un ruolo importante nelle leggende e nel simbolismo giapponese. Dal momento che le gru scelgono un solo partner per tutta la vita, sono simbolo di lealtà e di matrimonio felice. Un artista del XVII sec. di nome Sotatsu dipinse una pergamena di circa 15 metri, con un migliaio di gru e da allora l’immagine delle 1000 gru è entrata a far parte della cultura giapponese. La gru era conosciuta anche come “uccello della felicità” e si credeva che fosse in grado di vivere per centinaia di anni.


Sembazuru

L’impresa di piegare mille gru di carta a mano, è chiamata “sembazuru”. Secondo la tradizione dell’origami, chiunque riesca a completare un “sembazuru” si è guadagnato il diritto di esprimere un desiderio. Il desiderio potrebbe essere una guarigione o un po’ di fortuna, per esempio, ma nel contesto del matrimonio, il desiderio espresso è quello di un matrimonio lungo e felice. La persona che intraprende un “sembazuru” non deve farlo da sola. Non solo parenti e amici possono aiutarla, ma si pensa che porti più fortuna se lo fanno.

L'articolo prosegue subito dopo


Gru e matrimoni giapponesi

Il “sembazuru” è solo uno dei simboli raffiguranti la gru spesso trovati nei matrimoni giapponesi tradizionali. Dal momento che le gru sono uccelli monogami, sono considerati un simbolo di matrimonio armonioso. Esse sono anche associate alla longevità e al successo finanziario, perciò la gru è il simbolo preferito per tutti gli aspetti del matrimonio giapponese. Il kimono della sposa può avere immagini di gru e ci sono anche le decorazioni nuziali a forma di gru, nonché sculture di ghiaccio e perfino la torta nuziale.

Leggi anche

Donna

I cinque piercing da copiare ai Vip

Piercing? Ecco i più popolari ed i più imitati dalle star e celebrità internazionali come Rihanna, Lady Gaga, Lenny Kravitz, Jessica Alba e tanti altri….. Piercing mania? E’ una moda sempre più diffusa che interessa Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*