Trainspotting 2, sequel: il trailer ufficiale

Cinema

Trainspotting 2, sequel: il trailer ufficiale

Prime indiscrezioni nel 2013, annuncio ufficiale nel 2015: l’attesa per T2 Trainspotting sta per finire. A gennaio al cinema il sequel del cult movie del 96

Può un film che ha fatto epoca avere un sequel che esce a distanza di 20 anni, che incarni le aspettative anche dei cinefili più esigenti? Questa la domanda che tutti si pongono attendendo l’arrivo nelle sale di T2 Trainspotting, previsto per fine gennaio 2017 nel Regno Unito e entro febbraio altrove! Il trailer ufficiale, che lascia ben sperare per il successo del film, è stato diffuso il 3 novembre.

Le premesse per sfondare al botteghino ci sono tutte, visto che gli attori sono gli stessi del cult movie del 1996, diretti anche dallo stesso regista, Danny Boyle. Rivedremo, quindi, i medesimi personaggi, con i volti piu’ segnati dal tempo e dalla vita, prima poco più che sconosciuti, ora vere e proprie star, chi più chi meno: Ewan McGregor, Robert Carlyle, Jonny Lee Miller, Ewen Bremner e Kelly MacDonald.

La sceneggiatura di questo secondo capitolo è tratta da “Porno”, un altro romanzo di Irvine Welsh, adattato per il grande schermo, anche questa volta, da John Hodge.

L’unica novità significativa, a parte naturalmente la trama, è che la pellicola è stata interamente girata ad Edimburgo: Trainspotting, infatti, pur essendo ambientato nella capitale scozzese, era stato filmato soprattutto a Glasgow.

Ma dove eravamo rimasti alla fine del primo film? Ewan McGregor/Mark Renton aveva deciso di cambiare radicalmente la sua vita, lasciando gli amici superstiti (Tommy, interpretato da Kevin McKidd, era morto di toxoplasmosi per colpa di un gatto) al loro destino. In T2, Rent torna in quello che sente essere l’unico posto dove potersi sentire davvero a casa e, oltre a Ewen Bremner/Spud, Jonny Lee Miller/Sick Boy e Robert Carlyle/Begbie, ritrova anche l’eroina e tutte le contrastanti e forti emozioni dalle quali credeva di essersi affrancato per sempre, cedendo a quella voglia di normalità che l’aveva spinto a invertire la rotta.

Cosa succederà questa volta? Nel romanzo “Porno” di Welsh, sono passati nove anni quando gli amici si ritrovano e decidono di tuffarsi a capofitto nel business della pornografia: non resta che attendere di sedersi comodi al cinema, con maxi bibita e pop corn, anche se la data dell’uscita italiana di T2 Trainspotting non è stata ancora annunciata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche