Trainspotting 2: trama, personaggi e curiosità

Cinema

Trainspotting 2: trama, personaggi e curiosità

Nel 2017 è prevista l’uscita di Trainspotting 2, il film cult di Danny Boyle, sequel di una delle pellicole che ha cambiato la storia del cinema.

E’ prevista per il 27 gennaio 2017 in Inghilterra l’uscita del sequel del film cult del 1996 Trainspotting.

Per questo film sono tornati, oltre al regista Danny Boyle, anche i quattro protagonisti del film originale, Ewan McGregor, Robert Carlyle, Jonny Lee Miller e Ewen Bremner.

Un sequel che punta a rinverdire i fasti di quello che è stato un film che ha segnato per sempre il mondo del cinema pulp. In vent’anni tutto di quel film è diventato un culto: i dialoghi, la colonna sonora, i personaggi.

La storia di Trainspotting 2 sarà tratta sempre da un romanzo di Irvine Welsh, Porno. Il copione è pronto, scritto da John Hodge, già sceneggiatore del primo Trainspotting.

“È una delle migliori sceneggiature che abbia mai letto” ha commentato Carlyle, che in un’intervista rilasciata al magazine inglese Nme, si è lasciato scappare anche qualche parola di troppo: “sono passati venti anni, la storia quindi racconterà di come sono cambiate le vite dei protagonisti…o di come non lo sono.

Forse qualcuno non ha fatto grandi passi avanti”.

Di certo sappiamo che non si parlerà più di droga, i protagonisti saranno impegnati nel tentativo di sfondare nel business della pornografia. Il regista, subito dopo l’uscita di Trainspotting, fu accusato di incoraggiare l’uso di droghe tra i giovani e, del resto, dalle stesse insinuazioni si era dovuto difendere anche Irvine Welsh, l’autore del libro omonimo da cui è tratto il film di Boyle.

Il film lascia da parte per la prima volta ogni giudizio morale, e ogni tentativo di occultare lo squallore. Il rude umorismo scozzese è il filo conduttore, e nella versione originale del film l’accento dei protagonisti è talmente forte che alcuni dialoghi sono persino sottotitolati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche