Trono di Spade: cos’è successo nella prima puntata della settima stagione

Serie TV

Trono di Spade: cos’è successo nella prima puntata della settima stagione

Trono di Spade

Al via la settima stagione della serie cult "Il Trono di Spade", trasmessa in Italia durante la notte: trionfo social e diverse sorprese.

Una terribile orda è marciata alla conquista dei territori. All’interno dei palazzi si parla di alleanze, lealtà e partecipazione, ma è difficile trovare un’intesa. Nell’ombra qualcuno sta tramando in solitudine per recuperare i consensi e il potere persi. Si tratta di una panoramica su “Game of Thrones” aliasIl Trono di Spade“, al primo episodio della sua settima stagione. Sicuramente è uno degli appuntamenti più attesi nelle serie tv, che mobilita gli spettatori a livello planetario. In Italia l’episodio è andato in onda alle 3 di notte su Sky Atlantic, in contemporanea con la messa in onda negli Stati Uniti, destando un gran subbuglio social prima, durante e dopo. Hbo ha reso noto che gli accessi per vedere la puntata sul suo sito hanno fatto saltare il sistema.

Ma l’attesa tanto agognata è stata ripagata da una puntata che ha regalato molto ai suoi fan. Si delineano prospettive, si incrociano pedine, si vedono volti attesi e figure di cui si erano perse le tracce.

Poi ci sono le donne, vere protagoniste del gioco, come già era parso evidente sul finire della sesta stagione. Cersei e Arya, Sansa e Daenerys, Lady Mormont, Yara Greyjoy: le regine di spade. Tutte con un obiettivo, pronte a ogni cosa pur di raggiungerlo.

The North remembers / Il Nord non dimentica”, dice Arya Stark. Gli uomini e i discendenti di Lord Walfer Frey non ci mettono molto a scoprirlo. Convinti di brindare al discorso d’incitamento del loro signore, capiscono che quel vino sarà l’ultima loro bevuta. Inizio folgorante con sorpresa, mentre la piccola di casa Stark va avanti imperterrita con la propria solitaria vendetta.

Trono di Spade: l’inverno è arrivato anche al Castello Sforzesco di Milano

“L’inverno è arrivato”. Ecco quindi comparire una coltre di “ghiaccio” sulla fontana davanti al Castello Sforzesco di Milano. Il posto è diventato per due giorni lo sfondo degli eventi legati all’inizio della settima stagione de “Il Trono di Spade”, le serie tv tratta dalla saga di George R.R.

Martin.

Questo weekend l’inverno ha reso “gelida” tutta l’area del Castello Sforzesco di Milano. L’Inverno al Castello è infatti la manifestazione di due giorni di eventi e installazioni organizzata da Sky per preparare all’arrivo della nuova stagione della serie. La fontana antistante all’entrata principale del Castello è stata letteralmente “freezata”. I White Walkers, ovvero i non-morti che nei nuovi episodi segneranno sempre più i destini della guerra per il trono di Westeros, hanno dato il benvenuto a curiosi, turisti e appassionati. Tutti sono accorsi in massa per rivivere, per un weekend, le atmosfere de “Il Trono di Spade”.

Il pomeriggio di sabato ha visto accalcarsi nel cortile delle armi del castello circa diecimila persone. Solo nella sera, per partecipare agli eventi in programma culminati con il concerto degli Street Clerks, si contavano oltre quattromila persone. Per tutta la giornata di domenica, invece, oltre ai molti cosplayer, si sono registrate lunghe file di fan in attesa di potersi fare un selfie sul celeberrimo Trono, accanto a uno dei temibili e maestosi draghi ricreati nel castello.

Tutto è diventato da subito virale sui social network. Nel pomeriggio di domenica, poi, c’è stato anche l’arrivo dei corridori della Marathron.

Ieri notte, dopo gli eventi serali, sotto le stelle del Castello Sforzesco si è potuti tornare davvero nei Sette Regni. In scena è andato il primo attesissimo episodio dei sette che compongono la nuova stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche