X Factor, Mariam e la libertà di cantare, nonostante i pregiudizi

Musica

X Factor, Mariam e la libertà di cantare, nonostante i pregiudizi

X Factor, Mariam e la difficoltà di cantare, nonostante i pregiudizi.
X Factor, Mariam e la difficoltà di cantare, nonostante i pregiudizi.

X Factor è anche l’occasione per abbattere i pregiudizi e cantare liberamente, come è accaduto a Mariam, di origine musulmana.

La musica permette di abbattere i pegiudizi e portarti a cantare superando le barriere di qualsiasi tipo, come quella religiosa. Un esempio in tal senso è quello di Mariam, una giovane ragazza di origine musulmana che, con caparbietà e coraggio, ha inseguito il suo sogno, quello di cantare ed esibirsi di fronte al pubblico di X Factor.

La giovane di origine musulmana ha una passione per il canto, ma la sua religione non glielo ha permesso, in quanto secondo la madre, il canto non è ben accettato nella cultura musulmana. Non è considerato peccato cantare, ma non è un bel gesto. A X Factor si è prresentata accompagnata dalla madre che la approva.

La ragazza si è presentata sul palco con un brano di Alicia Keys, dal titolo Fallin. Il pubblico apprezza. Alla fine del pezzo, Arisa dice che ha portato ad X Factor la libertà ed è un bene, mentre Alvaro Soler, pur non essendo molto soddisfatto della prestazione, le dice sì in quanto apprezza la sua voglia di mettersi in gioco e proseguire nella competizione.

Manuel Agnelli, di solito molto attento alla tecnica, si discosta da questo aspetto ammettendo che non gliene importa nienete della performance, ma apprezza la sua storia e le dice sì. Fedez, al contrario, afferma che la sua esibizione non è stata ottima e la sua storia ha influito maggiormente sulle sue qualità canore e sul suo talento. Per questa ragione, la sua risposta è no, ma passa lo stesso ai Bootcamp per i tre sì della giuria.

Da casa, sui social il pubblico si scatena. Qualcuno apprezza Mariam e le sue doti tecniche, oltre che la sua storia, mentre altri criticano il giudizio di Manuel Agnelli che in questa occasione non si è rivelato all’altezza, apprezzando, invece, Fedez e il suo commento coerente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche