19 luglio 1992: 26 anni anniversario Borsellino
19 luglio 1992: 24 anni anniversario Borsellino
News

19 luglio 1992: 24 anni anniversario Borsellino

paolo borsellino

24 anni dalla morte di Paolo Borsellino, giudice antimafia. Il 19 luglio 1992 è stato ucciso insieme ai cinque uomini della sua scorta.

Il 19 luglio è l’anniversario dei 24 anni dalla morte di Paolo Borsellino, ucciso in un attentato il 19 luglio 1992. Quel giorno, Paolo Borsellino, la moglie Agnese e i figli Manfredi e Lucia si erano recati a pranzare a Villagrazia di Carini, quando una Fiat 126 si affiancò all’auto di Borsellino detonando al suo passaggio. Nell’attentato rimasero uccisi insieme a lui i cinque agenti di scorta: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Ai funerali del giudice parteciparono circa 10.000 persone; fu una cerimonia privata: la moglie Agnese rifiutò il funerale di Stato, perché riteneva che lo Stato non avesse protetto il marito. Il funerale si svolse alla chiesa di Santa Maria Luisa di Marillac, nella quale il giudice era solito assistere alla messa.

Antonino Caponnetto, che diresse l’ufficio di Falcone e Borsellino, pronunciò l’orazione funebre; tra i presenti, pochi politici: Oscar Luigi Scalfaro, Francesco Cossiga, Gianfranco Fini e Claudio Martelli. Fu una cerimonia tranquilla, anche se dolorosa, a differenza dei funerali dei cinque agenti di scorta: all’arrivo dei rappresentanti dello stato, la folla ha sfondato il cordone di agenti, inveendo contro il presidente della Repubblica, portato via a stento dalla polizia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche