5 novembre 1913 nasceva Vivien Leigh, interprete di Rossella O'Hara - Notizie.it
5 novembre 1913 nasceva Vivien Leigh, interprete di Rossella O’Hara
News

5 novembre 1913 nasceva Vivien Leigh, interprete di Rossella O’Hara

Chi non ricorda Vivien Leigh, l’attrice che interpretò la mitica Rossella O’Hara nel drammatico colossal Via col Vento, uno dei film più famosi della storia del cinema? Era nata con il nome di Vivian Mary Harley il 5 novembre 1913, esattamente 103 anni fa, nella città indiana di Dajeeling, che allora faceva parte dell’Impero britannico. Suo padre, Ernest Hartley, era un ufficiale di cavalleria di stanza nella nazione asiatica.

Vivien “recitò” per la prima volta su un palcoscenico a soli 3 anni nella compagnia teatrale amatoriale della madre, Gertrude Robinson Yackje. Quando nel 1931, a 18 anni, comunicò ai genitori di voler diventare attrice – come già la sua amica d’infanzia Maureen O’Sullivan – la assecondarono entrambi ed il padre la aiutò a iscriversi alla Royal Academy of Dramatic Art (R.A.D.A.) di Londra. In seguito Vivien cominciò a lavorare come modella pubblicitaria e poi approdò al teatro e al cinema.

Nel 1938, ecco che lesse il romanzo la cui trasposizione cinematografica la consegnò definitivamente alla fama: Via col Vento (Gone With The Wind) del Premio Pulitzer Margaret Mitchell (Atlanta, 8 novembre 1900 – Atlanta, 16 agosto 1949). Colpita dalla volitiva protagonista, Rossella O’Hara, Vivien chiese al proprio agente americano di segnalarla al produttore David O.

Selznick, che stava cercando un’attrice per quel ruolo. Venne scelta tra centinaia di candidate – anche famose, come Paulette Goddard – e nel 1940, a soli 27 anni, si aggiudicò uno dei dieci Oscar della pellicola, uscita l’anno precedente per la regia prima di George Cukor e poi di Victor Fleming –.Vivien Leigh ottenne anche altri riconoscimenti per la sua interpretazione ed un’immediata notorietà, ma a chi le faceva notare che era diventata una star del cinema, lei rispondeva di non esserlo: “Io sono un’attrice – diceva – Essere una star del cinema solo una star del cinema – è una vita così finta, vissuta solo per finti valori e per la pubblicità. Le attrici vanno avanti per così tanto tempo e ci sono sempre ruoli meravigliosi da interpretare“. Purtroppo, però, Vivien mori ancora giovane, a neppure 54 anni, il 7 luglio 1967 a Londra, a causa della tubercolosi da cui era affetta da oltre 20 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche