> > Accusa un malore mentre si allena con la squadra: morto giovane calciatore

Accusa un malore mentre si allena con la squadra: morto giovane calciatore

Andres Balanta

Inutile la corsa in ospedale, il giovane calciatore è morto dopo un malore. Ecco chi era.

Il calcio sudamericano è a lutto per la morte di un noto giocatore 22enne.

Il giovane aveva accusato un malore ad inizio allenamento e dopo una corsa disperata in ospedale ha perso la vita. Increduli i compagni di squadra e la società.

Accusa un malore mentre si allena con la squadra: morto giovane calciatore, ecco chi era

Andres Balanta, classe 2000, 22 anni. Era un difensore che militava tra le fila del club argentino Atletico Tucuman. Nato e cresciuto in Colombia, ha vestito la maglia del Deportivo Cali con cui ha vinto un titolo nella sua Nazione.

Con la nazionale maggiore colombiana purtroppo non ha mai giocato ma ha militato solo nelle giovanili. La Colombia è a lutto così come la sua squadra di club. La nazionale colombiana ha deciso di salutare il giovane 22enne con un post su Twitter. Allo stesso modo anche il presidente del Atletico Tucuman, il vicepresidente e la società tutta hanno dedicato delle parole per il difensore.

La dinamica della morta e i soccorsi

Balanta è deceduto ieri, 29 novembre 2022, mentre si stava allenando. Era una sessione di routine, nulla di straordinario ma qualcosa che era abituato a fare quotidianamente.

Dopo alcuni minuti dall’inizio dell’allenamento il difensore ha avvertito un malore ed è caduto sul campo da calcio. Immediatamente i suoi compagni e lo staff gli hanno prestato soccorso ed hanno chiamato un’ambulanza. Purtroppo però, arrivato in ospedale, è morto dopo 40 minuti circa. La società sportiva dell’Atletico Tucuman ha già dichiarato che erano stati fatti tutti i controlli sanitari del caso e il giovane godeva di ottima salute.