×

Albania, 4 turisti russi morti asfissiati nella sauna: moglie, marito, figlia e compagno

Quattro turisti russi, in Albania, sono morti asfissiati nella sauna. Le vittime sono moglie, marito, figlia e compagno.

Sauna

Quattro turisti russi, in Albania, sono morti asfissiati nella sauna. Le vittime sono moglie, marito, figlia e compagno. Il fatto è accaduto in un resort del villaggio di Qerret, nella serata di venerdì 15 ottobre. 

Albania, 4 turisti russi morti asfissiati nella sauna: una famiglia intera

Quattro turisti sono stati trovati morti in una località balneare occidentale dell’Albania. A renderlo noto la polizia albanese, precisando che sono stati trovati asfissiati all’interno della sauna di un resort nel villaggio di Qerret, nella sera di venerdì 15 ottobre 2021. La polizia non ha fornito altri dettagli sulle circostanze della morte, perché le indagini al momento sono in corso. I turisti russi, di età compresa tra i 31 e i 60 anni, facevano parte di un gruppo che soggiornava nel resort da una settimana.

Si tratta di membri della stessa famiglia. 

Albania, 4 turisti russi morti asfissiati nella sauna: le vittime

Le vittime sono marito e moglie di 60 e 59 anni, la loro figlia Katya di 31 anni e il compagno di quest’ultima, di 37 anni. Le autorità hanno interrogato tutto lo staffe dell’hotel, per cercare di capire come siano realmente morte le quattro persone. Le vittime poco prima avevano ordinato un drink.

Al momento la polizia sta cercando di esaminare il sistema di ventilazione della sauna. 

Albania, 4 turisti russi morti asfissiati nella sauna: il ritrovamento

A scoprire i cadaveri all’interno della sauna è stato un dipendente dell’hotel, che ha raccontato tutto agli investigatori. L’uomo ha spiegato di essere arrivato nella sauna intorno alle 22.30. Aveva chiamato i turisti diverse volte, per avvisarli che le bevande che avevano richiesto erano pronte.

Subito dopo ha fatto il tragico ritrovamento. 

Contents.media
Ultima ora