×

Aldo Montano e la moglie che appoggia Putin: “Ha preso le distanze da tutto”

Aldo Montano ha rotto il silenzio dopo che sua moglie, Olga Plachina, ha detto di essere a favore di Vladimir Putin.

Aldo Montano

Aldo Montano ha rotto il silenzio in merito alla polemica che nei giorni scorsi ha investito sua moglie, Olga Plachina, che via social ha affermato di sostenere l’operato di Vladimir Putin.

Aldo Montano: la moglie a sostegno di Putin

In tanti sui social si sono scagliati contro Olga Plachina che, nei giorni scorsi, ha affermato di essere da sempre una sostenitrice di Vladimir Putin. Lo schermidore Aldo Montano ha rotto il silenzio sulla questione affermando che sua moglie avrebbe preso “le distanze” dalla guerra in Ucraina e dalle recenti dichiarazioni fatte dal leader del Cremlino.

“Mia moglie ha preso le distanze da tutto”, ha dichiarato l’ex concorrente del GF Vip, e ancora: “La situazione in Ucraina, per quello che riusciamo a capire, è oggettivamente brutta.

E noi siamo in costante apprensione, non la viviamo bene. Olga è russa e si trova a vivere qualcosa di particolare, anche perché vediamo immagini che sono comunque di guerra. Al di là degli aspetti geopolitici della vicenda, ci sono fatti non semplici da metabolizzare (…)A casa siamo sempre abituati a sentire i telegiornali italiani e russi. Constatiamo che le differenze sono notevoli e allora partono le discussioni, che però rimangono sempre all’interno di un sano confronto di idee”.

Le dichiarazioni di Olga Plachina

Contro Olga Plachina si è scatenata una vera e propria bufera quando sui social ha affermato: “Chi sono io per giustificare questa guerra? Chi sono io per fermare Putin? Chi sono io a dare ragione a uno dei due? Sono una ragazza semplice. Sono una ragazza russa e sono fiera di essere russa. Mi è sempre piaciuto Putin, mi è sempre piaciuto il nostro regime. Il mio stato mi ha dato tutto per crescere ed essere una ragazza felice”.

La vicenda avrà ulteriori risvolti?

Contents.media
Ultima ora