> > “Aspettiamoci un'altra ondata Covid dopo l’Immacolata": la previsione di ...

“Aspettiamoci un'altra ondata Covid dopo l’Immacolata": la previsione di Pregliasco

Fabrizio Pregliasco

Fabrizio Pregliasco e lo scenario possibile in Italia a partire dal ponte del prossimo 8 dicembre: “Aspettiamoci un'altra ondata Covid dopo l’Immacolata"

“Aspettiamoci un’altra ondata Covid dopo l’Immacolata“: la previsione di Fabrizio Pregliasco arriva a margine di un evento nella sua Milano e con un intervento a Rai Radio 1.

Il virologo spiega che nelle prossime settimane il numero di contagi è destinato a crescere ed il presidente Anpas ha lanciato l’allarme per il prossimo Natale.

“Un’altra ondata Covid dopo l’Immacolata

Ha detto Pregliasco: “Ci saranno onde di risalite, tra un mese, per Natale, insieme a una massiccia dose di influenza e ad infezioni respiratorie, le nuove varianti, Cerberus e Centaurus, stanno emergendo sempre di più, schivano le protezioni.

Per questo mi aspetto una risalita dei contagi tra qualche settimana”. Quello che incentiverà la nuova ondata dovrebbe essere il ponte dell’Immacolata e Pregliasco ha invita anche a fare il richiamo del vaccino anti-Covid.

Il ponte che “incentiverà i contagi”

Spiegando: “Dopo 6 mesi dalla terza dose io farei un richiamo. Non chiamiamola quarta dose”. E sulla possibile fine dell’isolamento per i positivi? Pregliasco non ha nascosto la sua perplessità si è detto “un po’ scettico, in questo momento con questa situazione io sarei ancora protettivo ma per il futuro ci si potrà rifare a una responsabilizzazione delle persone, perché la normalità lo richiede”.