Attore dei Telettubies è morto per ipotermia e alcol
Attore dei Teletubbies è morto per ipotermia e alcol
Lifestyle

Attore dei Teletubbies è morto per ipotermia e alcol

teletubbies

L'attore Simon Shelton Barnes è deceduto a causa di ipotermia e di eccesso di alcol

Simon Shelton Barnes, attore che ha interpretato Tinky Winky nei Teletubbies, è morto lo scorso gennaio. Ballerino, coreografo e attore, aveva 52 anni. Secondo l’inchiesta seguita al decesso, Barnes è morto di ipotermia e le analisi hanno rilevato una presenza eccessiva di alcool nel sangue. Il ritrovamento del corpo è avvenuto il 17 gennaio alle ore 7.15. Barnes è stato ritrovato morto vicino a un edificio del porto di Liverpool. La temperatura era molto bassa, di soli tre gradi centigradi. Il referto del medico legale Anita Bhardwaj riporta che sia la temperatura sia l’alcool hanno causato il decesso dell’attore.

Il cordoglio per la scomparsa

John Simmit, coprotagonista della serie Teletubbies nel ruolo di Dipsy, venuto a conoscenza della morte del collega, ha pubblicato una foto di tutto il cast. Ha poi aggiunto questo commento: “Che settimana! RIP Simon Shelton aka Tinky Winky: ricordando i bei momenti”. Barnes era sposato con l’attrice Emma Robbins; la coppia aveva tre figli.

La figlia Lidya ha salutato il padre il 21 gennaio gennaio su Facebook: “Ti amo così tanto papà… sempre, sarà sempre così. L’uomo più bello del mondo, per sempre nel mio cuore”. Il figlio Henry, in un altro post, ha scritto: “Ho perso il mio adorabile papà mercoledì, era l’uomo più gentile che conoscessi e lo amo più di ogni altra cosa”.

Tinky Winky, tra successo e polemiche

I Teletubbies sono protagonisti di una serie tv ideata dalla BBC e pensata per i bambini di età prescolare. Il programma è andato in onda dal 1997 al 2001 ed è stato un grande successo commerciale. nonostante la serie sia stata molto seguita, anche in Italia, proprio il personaggio interpretato da Barnes- Tinky Winky– è stato al centro di critiche e polemiche. Tinky Winky è di colore viola, ha un’antenna a forma di triangolo sopra la porta e porta sempre con sé una borsetta rossa: queste caratteristiche sono state interpretate, secondo alcuni esponenti del mondo cattolico conservatore, come chiaro riferimento al mondo omosessuale. Il reverendo americano Jerry Falwell, verso la fine degli anni ’90, aveva dichiarato: “Il pupazzo è viola, il colore dei gay; la sua antenna ha la forma triangolare, simbolo dei gay. Ostenta una borsetta rossa. Da cristiano penso che l’esempio dello stile di vita gay di Tinky Winky stia danneggiando la moralità dei bambini”. La miglior risposta alla polemica arrivò proprio da Barnes: “Tinky Winky dovrebbe essere un bambino di tre anni, mi sembra sciocco discutere del suo orientamento sessuale”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora