Aurora Ramazzotti: Michelle Hunziker ricorda il periodo buio
Aurora Ramazzotti: Michelle Hunziker ricorda il periodo buio
Gossip e TV

Aurora Ramazzotti: Michelle Hunziker ricorda il periodo buio

aurora ramazzotti

Aurora Ramazzotti ha avuto un'adolescenza turbolenta. In un'intervista, Michelle Hunziker ha confessato di avere salvato sua figlia dall'alcol.

Aurora Ramazzotti ha un legame davvero speciale con sua madre Michelle Hunziker, ma nel passato della figlia che Michelle ha avuto da Eros Ramazzotti ci sono stati anni difficili. In un’intervista recente, Michelle Hunziker ha parlato degli anni turbolenti della sua primogenita. Nel corso dell’adolescenza Aurora si era avvicinata a frequentazioni pericolose e all’alcol.

Michelle e Aurora: non sempre amiche

Michelle Hunziker e la sua primogenita Aurora Ramazzotti sono molto affiatate. La giovane Aurora è nata nel 1996 dal matrimonio con il cantante Eros Ramazzotti. Oggi ha 21 anni. Madre e figlia hanno saputo superare insieme anche momenti difficili. Michelle ha deciso di parlare apertamente di un periodo particolarmente difficile che ha riguardato sua figlia. Lo ha fatto ammettendo le sue difficoltà di madre in una recente intervista. La celebre presentatrice, reduce anche dal successo di San Remo, ha dichiarato: “Una notte Aurora perse i sensi a causa dell’alcol“.

Aurora Ramazzotti: adolescenza turbolenta

Qualche anno fa, la figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti ha attraversato un momento buio in cui ha rischiato di imboccare la strada sbagliata.

Erano gli anni dell’adolescenza e Aurora Ramazzotti aveva iniziato a condurre uno stile di vita un po’ troppo trasgressivo. La ribellione la stava portando a fare scelte dannose per il suo futuro. In quegli anni le cose non andavano bene tra Michelle Hunziker e la figlia maggiore. Incomprensioni e scontri molto duri rischiavano di allontanarle dalla loro proverbiale complicità. Michelle, preoccupata seriamente per la condotta di Aurora Ramazzotti, prese in quel periodo una decisione drastica per cercare di aiutare la figlia.

Che spavento per Michelle Hunziker

La celebre conduttrice ha raccontato apertamente in un’intervista la terribile notte in cui ha capito di dover fare qualcosa per aiutare sua figlia Aurora Ramazzotti, all’epoca ancora adolescente. “Una sera è successo quello che noi mamme temiamo: ero al nono mese di gravidanza di Sole e mi è arrivata la fatidica telefonata alle due e mezza di notte.” Ha ricordato Michelle Hunziker: “Auri si era sentita male e aveva perso i sensi a causa dell’alcol”.

La conduttrice ha rivelato: “Per fortuna mi è venuto in mente di farla portare in un ospedale pediatrico visto che era minore. Quando sono arrivata era attaccata all’elettrocardiografo e ai tubi. Non dimenticherò mai quello spavento”.

Aurora Ramazzotti si è ripresa alla grande

Aurora è una ragazza di buon senso, che come molti adolescenti ha dovuto superare qualche ostacolo prima di diventare adulta e più sicura di sé. Michelle Hunziker spiega che sua figlia ha saputo capire da sola i suoi errori e, con il sostegno materno, è riuscita ad abbandonare uno stile di vita che avrebbe potuto costarle caro. Parlando della giovane Aurora Ramazzotti, Michelle ha infatti confessato: “Piano piano è maturata, però mi sono sentita in dovere di darle un aut aut serio e imporle di non frequentare più le due persone che per lei erano deleterie. Probabilmente per un po’ mi ha detestato ma ora mi ringrazia tantissimo”.

Madre e figlia unite nella vita e in tv

Adesso i rapporti tra madre e figlia sono sereni e affettuosi. Aurora Ramazzotti è riuscita a superare il momento difficile della sua adolescenza, proprio grazie al sostegno di sua madre Michelle.

Oggi le due sono più serene e unite che mai, anche dal punto di vista sentimentale. Michelle Hunziker è legata felicemente a Tomaso Trussardi, sposato nel 2014. Aurora Ramazzotti ha una storia importante con Goffredo Cerza, con il quale è fidanzata da oltre un anno. Insieme madre e figlia hanno condotto il programma di Canale 5 “Vuoi scommettere?” e in questa occasione sono riuscite a dimostrare di essere molto legate e complici anche come colleghe e amiche.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche