×

Ballerine: da Audrey Hepburn (black) a Gisele Bundchen (white), una Gabriella Rocha (leopardata) per tutte

Condividi su Facebook

Scarpina "mignon" per eccellenza, abbiamo visto su questo post quanto la ballerina fosse esaltata nella Russia dell’Ottocento, trasformata quasi in oggetto di feticismo. E’ una calzatura che tutto sommato ha mantenuto intatta la semplicità del design, e anzi è proprio nel taglio della pelle il segreto del suo successo.

Forse è per questo che il fascino della "ballerina", che oggi viene disegnata perlopiù senza gli originari nastri di raso da allacciare attorno alla gamba, è davvero intramontabile.


(foto:
Ballerine di Edgar Degas, diritti Musée d’Orsay, distr.

RMN-Patrice/Schmidt)

Non tutte però hanno il classico "piede magro" e la silhouette di Audrey Hepburn, la diva dagli occhi di cerbiatto, che diede tanta popolarità alle ballerine nere.

Né molte fra noi hanno la silhouette di Gisele Bundchen, che dà popolarità alle ballerine bianche di Gabriella Rocha:

Però, una volta trovata la scarpa… Ho trovato per voi "Neve", la felice creazione di Gabriella Rocha: ballerine dalla punta strutturata, riprendono l’idea della punta gessata della ballerina da danza classica.

Il conturino < armonizza la lunghezza della calzatura rispetto al resto della gamba e la rende sexy, e il bel leopardato completa un design curato nei dettagli:

Attenzione: indossare una ballerina "stretta" è quasi più goffo che "provare" i tacchi alti.

Su questo sito, invece, Zappos.com, trovate la possibilità di scegliere il modello di calzatura con l’ampiezza della pianta del piede che più si addice alle vostre forme.

Ci sono anche 5 misure di ampiezza diverse, che potrete verificare su apposite tabelle di equivalenza fornite dal sito (Size Chart). Anzi! All’interno del sito è addirittura lanciare una ricerca per scarpe strette e per scarpe larghe!

Il prezzo, scontato, varia dai 54.50 USD ai 69 USD, a seconda del modello. Fra tutti a me piace di più il modello animalier, tipo cavallino effetto leopardato, sono disponibili infatti anche in vernice nera, pelle nera, suede grigio, suede rosso*, argento… A voi l’imbarazzo della scelta!



* P.S.: per le suede rosse e per altro ancora, leggete questo prossimo post…


Contatti:
4 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Flat impermeabile: “Morsey J” di Jimmy Choo | Scarpe Blog
6 Gennaio 2011 10:43

[…] in gomma, a punta tonda. Abbiamo già esplorato diverse interpretazioni della ballerina, ad esempio qui qui e qui: a mio avviso, questa è una situazione creativa che raggiunge […]

Pierrot o Cappuccetto Rosso? Gabriella Rocha risponde | Scarpe Blog
7 Gennaio 2011 16:23

[…] giovane designer di calzature per adulti e bambini già apprezzata da Gisele Bundchen e da noi su questo post, proposto nella tonalità peltro (c’è anche in bronzo e in pelle […]

Giulia23
14 Gennaio 2011 21:15

le mie scarpe preferite dopo gli stivali…non bellissime da vedere ma comodissime da portare !!!

Décolleté animalier e bordo rosso, Annabel Winship: numero 36 | Scarpe Blog
7 Marzo 2011 19:11

[…] sui post di Scarpeblog! Interessate ad altri post con stampe animalier? Leggete qui, qui, qui e qui, troverete ballerine, sandali, pantofole… Pubblicato in Ballerine, Calzature, […]


Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.