Beauty Blender: come pulirla e farla asciugare bene
Beauty Blender: come pulirla e farla asciugare bene
Donna

Beauty Blender: come pulirla e farla asciugare bene

lavare la beauty blender

La beauty blender è una spugnetta magica che vi aiuta a stendere il fondotinta nel modo più uniforme possibile. Ecco come usarla, conservarla e lavarla.

Tra i must have del make up usciti negli ultimi anni, la beauty blender ha un ruolo di spicco. La Beauty Blender altro non è che una spugnetta per truccarsi a forma di ovetto. Dove sta, dunque, la novità? Pare che sia stata realizzata con un materiale brevettato e segretissimo. Quello che sappiamo è che non contiene lattice e, quindi, è perfetta anche per chi è allergico a questa sostanza e che risulta molto morbida al tatto. Non irrita la pelle come fanno altri materiali, quindi, ed è adatta a tutti i tipi di pelle. Lo scopo principale per il quale nasce la spugnetta è quello di stendere il fondotinta in modo estremamente uniforme. Potete usarla per periodi anche prolungati di tempo a patto che la laviate con cura dopo ogni utilizzo. Come lavare la beauty blender, dunque? Ecco qualche consiglio.

Che cos’è la beauty blender

La beauty blender, come detto, è stata studiata per l’applicazione del fondotinta e, in generale, del make-up.

Il suo utilizzo è indicato sia per i fondotinta liquidi, sia per quelli in polvere. La beauty blender ha un forte potere di assorbimento dell’acqua. Quando viene bagnata, infatti, aumenta notevolmente le sue dimensioni. Grazie a questa qualità, il trucco che vogliamo applicare non penetra nella spugna, permettendoci di non sprecare il prodotto nella fase di stesura. Il fondotinta, infatti, grazie al materiale della spugnetta, tende a restare in superficie. Il successo della spugnetta, dunque, sta tutto nella sua capacità di stendere il fondotinta in modo molto omogeneo, senza lasciare anestetici segni.

Come si usa

La formula magica per utilizzare al meglio questa spugnetta è “bagna, strizza e tampona”. Dunque, inumidisci la tua beauty blender, strizzala facendole fare una leggera torsione, sporcala di fondotinta e tamponala sulla pelle per stendere al meglio il trucco. Seguendo questi passaggi, il fondotinta verrà steso in modo uniforme sulla pelle, senza lasciare righe. Ricordatevi di bagnare sempre la spugnetta prima di utilizzarla.

Da secca perde tutto il suo potere.

Come lavare la beauty blender

La spugnetta deve essere lavata dopo ogni applicazione. Questo passaggio è fondamentale per conservarla a lungo e pulita. Lavare la beauty blender è, sì, noioso, ma estremamente semplice. Esistono, infatti, dei detergenti specifici, creati proprio dall’azienda, per pulirla correttamente. In realtà, comunque, qualsiasi sapone – meglio se secco – va benissimo per pulire la spugnetta. Fate attenzione, però, che il prodotto non contenga acido glicolico o acido salicilico che, con la loro azione esfoliante, potrebbero rovinare il materiale di cui è fatta la Beauty Blender. Per pulirla è necessario bagnare la spugnetta sotto l’acqua corrente e applicare un po’ del detergente o del sapone neutro che avete scelto. Strofinate delicatamente il prodotto tra le dita per togliere il trucco e risciacquate per bene. Infine, strizzate la spugnetta per eliminare l’acqua in eccesso e lasciatela asciugare all’aria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

LG 43UJ750V 43'' 4K Ultra HD Smart TV Wi-Fi Nero LED TV
599 €
699 € -14 %
Compra ora
DeLonghi Edg250.B Jovia+caps S - Nescaffè Dolce Gusto Nero
49.99 €
89.99 € -44 %
Compra ora
Kobo Aura 2nd Edition
119 €
Compra ora
Electrolux MO317GXE Forno incasso microonde L59,2 cm Inox
204.99 €
546.56 € -62 %
Compra ora